Jump to content

Monica405

Recommended Posts

Eccoci! Finalmente al nostro 7° viaggio USA è il turno dei Parchi Rossi.:D


Nel 2011, durante il nostro primo vero OTR, abbiamo visitato il Grand Canyon e Sedona e questo ci ha sempre spinto a considerare prima altre zone per i viaggi successivi...
Il 2018 doveva essere l’anno del Canada Ovest ma, complici i prezzi assurdi dei voli e tutti i racconti sulle terre rosse sentiti al raduno, abbiamo ho deciso di cambiare meta.


Sui Parchi Rossi ho letto quasi tutti i diari e nelle ultime settimane sto seguendo le altre discussioni sugli itinerari del South West.
Ho comunque ipotizzato un itinerario aggiustato secondo i nostri gusti/interessi e soprattuto alla nostra portata.
Sicuramente noterete l’assenza dell’Antelope Canyon, ma solo a vedere le foto a me viene una specie di claustrofobia. Non tanto per gli spazi stretti, ma per il fatto che sembra di essere sotto terra per l'effetto delle pareti del canyon che si chiudono sopra di te. Non ce la potrei fare...chiedete a mio marito che si deve sempre visitare i sotterranei dei castelli da solo…:33_unamused:
Sono consapevole di perdermi alcune delle cose più belle del South West, ma sono pur sempre vacanze e vorrei godermi ogni attimo il più possibile.


Nell’itinerario non ho indicato albe/tramonti/osservazione delle stelle perché decideremo volta per volta in base al meteo (visto che Giove Pluvio da 2 anni trova sempre posto nella mia valigia!:censored:)


Bene…dopo tutta sta pappardella (o supercaxxola se preferite) ecco l’itinerario che avrei pensato (i voli li abbiamo già presi).
In blu ho messo alcuni miei dubbi ma ogni consiglio è super gradito!


Day 1 BLQ- LAX: arrivo nel pomeriggio, ritiro auto, Santa Monica [Pernotto Santa Monica]
Day 2 LOS ANGELES: siamo già stati a L.A. quindi pensavo di non rifare il solito giro Hollywood, Beverly Hills, ecc. Mi ispira un sacco il Getty Center, qualcuno lo ha visitato?   [Pernotto Santa Monica]
Day 3 LOS ANGELES -> DEATH VALLEY: Red Rock Canyon SP, DEATH VALLEY: Stovepipe VC, Mesquite Sand Dunes, Zabriskie Point, Artist Drive [Pernotto Furnace Creek / Stovepipe lodge]
Day 4 DEATH VALLEY -> LAS VEGAS: DEATH VALLEY: Golden Canyon, Badwater, Dante's View - VERSO VEGAS: Red Rock Canyon NP --  LAS VEGAS:  Bonanza Gift Shop + Strip in serata [Pernotto Las Vegas]
Day 5 LAS VEGAS: Freemont St (questa parte di LV ci manca) + gironzolare un po' a caso e almeno 1 degli outlet. Mi confermate che il South è meglio del North?   [Pernotto Las Vegas]
Day 6 LAS VEGAS -> ZION: ZION: Visitor Center, Zion Lodge (se non faccio trail Emerald pool vale comunque la pena una sosta?), Riverside Walk Trail, Canyon Overlook Trail, Checkerboard Mesa - TRASFERIMENTO VERSO BRYCE:  UT12 Red Canyon [Pernotto Bryce]
Day 7 BRYCE: Navajo Trail + Queen's Garden Loop, Inspiration Point, Bryce Point -TRASFERIMENTO VERSO TORREY attraverso la UT12 vari view points (conviene questa strada più lunga? È un pezzo bello?) [Pernotto Torrey]
Day 8 CAPITOL REEF -> GOBLIN VALLEY -> MOAB: CAPITOL REEF: Fruita, Gifford House, Scenic Drive, Panorama Point, Hickman Bridge Trail ? - VERSO MOAB:  UT24, Goblin Valley - Faccio in tempo per tramonto a Arches? [Pernotto Moab]
Day 9 ARCHES -> CANYONLANDS -> MOAB: ARCHES: Visitor Center, Park Avenue trail, Balanced Rock, Windows trail, Delicate Arch VP - CANYONLANDS:  Visitor Center, Trail Mesa Arch, Green River Overlook, Grand View Point Overlook - DEAD HORSE VIEW POINT SP [Pernotto Moab]
Day 10 MOAB -> GOOSENECK SP - MEXICAN HAT - MONUMENT VALLEY: Gooseneck State Park, Mexican Hat Rock,  Forrest Gump Point, Monument Valley - Questa giornata mi sembra vuota considerando che in teoria non farò la sterrata della Monument. Se in mattinata faccio The Needles poi arrivo troppo tardi alla Monument? [Pernotto The View / Goulding Lodge]
Day 11  HORSESHOE BEND -> LAKE POWELL -> PAGE: Horseshoe Bend, Glen Canyon Dam, Lake Powell (Lakeshore drive), Vermillion Cliffs Scenics Hwy (89A), Marble Canyon, Lees Ferry (oppure una Lake Cruise…non ho ancora deciso) [Pernotto Page]
Day 12  BIG WATER -> TOADSTOOL HOODOS -> CORAL PINK SAND DUNES: Big Water Visitor Center, Toadstool Hoodoos, Coral Pink Sand Dunes SP, avvicinamento a Valley of Fire.  [Pernotto da definire]
Day 13  VALLEY OF FIRE -> LAKE MEAD -> HOOVER DAM: VALLEY OF FIRE: Atlatl Rock, White Dome Loop, Fire Wave trail - LAKE MEAD, HOOVER DAM [Pernotto da qualche parte a Sud di Las Vegas]
Day 14  TRASFERIMENTO A L.A.: mi sa che lungo la strada, a parte l'outlet di Barstow, non c'è nulla… o almeno così mi ricordo dal 2011. [Pernotto Santa Monica/Vicinanze LAX]          
Day 15  LAX – BLQ: Mattinata a L.A. da organizzare, il volo parte alle 15:15         

 

Che ne dite? Grazie in anticipo per i vostri consigli! :flowers:

 

 

 

 

Edited by Monica405
Link to comment
Share on other sites

Eh già, direi che dopo tanti viaggi in USA è proprio il momento del tour classico dei Parchi!

Provo a darti qualche consiglio sparso in base ai miei ricordi e alle mie esperienze:

- Getty Museum: se non sbaglio lo ha visitato @criscorpione

- Outlet Las Vegas: noi abbiamo preferito il South perché è al chiuso e mi è sembrato molto più vivibile e ordinato del North... da dire che al North siamo arrivati in mattinata, mentre al South nel tardo pomeriggio, in giro c'era pochissima gente e in poco più di un'ora abbiamo fatto tutti i nostri acquisti

- Zion a noi ha colpito subito, quindi secondo me vale la pena passarci anche per una visita molto breve. Weeping Rock e il primo pezzo di The Narrows sono trail molto facili, considera però che potresti trovare molto traffico in uscita dal Parco quindi calcola bene i tempi se vuoi arrivare al Bryce per il tramonto.

 

 

Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, Monica405 dice:

Mi confermate che il South è meglio del North?

A me piace più il nord, ma i negozi sono più o meno gli stessi

 

11 ore fa, Monica405 dice:

Emerald pool

Per emerald pool il trail c’é però 

In generale il giorno sei mi sembra bello pienotto e mentalmente  “faticoso”, non so se mi sono spiegato

 

Inoltre il navajo é meglio pomeriggio  

 

si la ut12 conviene

 

 

11 ore fa, Monica405 dice:

Faccio in tempo per tramonto a Arches?

Fai prima il dead borse point e il giorno dopo arches 

 

hickman bridge molto bello da fare è da vedere, di mattina però. Se vuoi qualcosa di più semplice puoi fare sulphur creek che parte subito dietro il visitor center

 

valley of gods e muley point?

 

in generale io farei qualche modifica tipo mettere alla fine la death valley o altro

 

 

Link to comment
Share on other sites

Grazie @Flowerpower81 e @ieio14

 

23 ore fa, Flowerpower81 dice:

noi abbiamo preferito il South perché è al chiuso

Considerando che sarà agosto mi sa che sia meglio scegliere questo anche per l'aria condizionata...l'altra volta a LV siamo stati in giugno e già c'era un caldo pazzesco.

 

23 ore fa, Flowerpower81 dice:

Weeping Rock

Sembra proprio bello, già aggiunto all'itinerario.

 

13 ore fa, ieio14 dice:

Inoltre il navajo é meglio pomeriggio  

Ok, segnato. Ma è meglio per questioni di luce per le foto o perchè nel pomeriggio c'è più ombra?

 

13 ore fa, ieio14 dice:

giorno sei mi sembra bello pienotto

Sono d'accordo, sia il giorno 6 che il giorno 7 credo dovrò rinunciare a qualcosa... :Sad:

Di solito quando programmo gli itinerari cerco di inserire tutte le cose che più mi interessano e poi decidere sul momento a quale rinunciare.

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Il 1/12/2017 at 22:02, Monica405 dice:

quindi pensavo di non rifare il solito giro Hollywood, Beverly Hills, ecc

Al Getty non sono stato, però è nella mia lista delle cose da vedere... ci siamo divertiti un sacco ai LaBrea Tar Pits, al California Science Center, ma soprattutto al Planes of Fame di Chino.

 

Il 1/12/2017 at 22:02, Monica405 dice:

Day 6 LAS VEGAS -> ZION: ZION: Visitor Center, Zion Lodge (se non faccio trail Emerald pool vale comunque la pena una sosta?), Riverside Walk Trail, Canyon Overlook Trail, Checkerboard Mesa - TRASFERIMENTO VERSO BRYCE:  UT12 Red Canyon [Pernotto Bryce]
Day 7 BRYCE: Navajo Trail + Queen's Garden Loop, Inspiration Point, Bryce Point -TRASFERIMENTO VERSO TORREY attraverso la UT12 vari view points (conviene questa strada più lunga? È un pezzo bello?) [Pernotto Torrey]

allora...

a me non piace fare lo Zion di passaggio, perchè è un parco bellissimo, ma se riesci a fare qualcosa con calma. I 2 trail ti portano via un paio d'ore ciascuno, ad andarci larghi, ma la cosa difficile è muoversi all'interno del parco, nelle ore di punta le navette sono piene e non sempre si riesce a prendere la prima.

L'orario migliore per fare il Queen's Garden è proprio nelle ore precedenti il tramonto, quando il sole comincia a scendere. Non è caldissimo e si cammina agevolmente.

 

La UT12 è splendida, così come la UT24, ma come per Zion, ci vuole tempo e calma.

 

Il 1/12/2017 at 22:02, Monica405 dice:

Day 12  BIG WATER -> TOADSTOOL HOODOS -> CORAL PINK SAND DUNES: Big Water Visitor Center, Toadstool Hoodoos, Coral Pink Sand Dunes SP, avvicinamento a Valley of Fire.  [Pernotto da definire]

I toadstool hoodos sono una bella passeggiata, ma attenta alle temperature, rischia di essere davvero caldo. Per la VOF, il pernotto migliore è Las Vegas, se fate i toadstool la mattina presto, nel pomeriggio riuscite ad arrivare alla Fire Wave, per dormire poi a Las Vegas... così avresti rimediato il pernotto per Zion!

 

Il 1/12/2017 at 22:02, Monica405 dice:

Mi confermate che il South è meglio del North

Al nord c'è Lacoste, vince sempre!

Link to comment
Share on other sites

grazie @pandathegreat

 

2 ore fa, pandathegreat dice:

così avresti rimediato il pernotto per Zion!

In effetti mi sono resa conto che Zion è troppo sacrificato.

Sto cercando di risistemare l'itinerario. e al momento sarei dell'idea di rinunciare alla seconda notte a Las Vegas e nel primo pomeriggio del giorno 5 partire ed arrivare fino a St. George o Springdale (dipenderà anche dai prezzi).

Questo viaggio è nato per i parchi e siamo disposti a sacrificare una notte nella nostra amata LV.

Proverò comunque a rifare l'itinerario anche con la tua soluzione.

 

2 ore fa, pandathegreat dice:

LaBrea Tar Pits, al California Science Center, ma soprattutto al Planes of Fame di Chino

Interessanti tutti e tre. Ieri ho anche trovato la R.Reagan Presidential Library dove, tra le altre cose, si può visitare l'interno dell'Air Force One in utilizzo ai suoi tempi. Anche qui sarà una difficile scelta... Chiederò al marito se ha preferenze e al massimo tireremo a sorte... (ovviamente il sorteggio sarà truccato, ma questa  un'altra storia...:Twisted:)

Link to comment
Share on other sites

Guarda, è giusto che ognuno faccia come crede, e come si sente sicuro, ma lo sterrato, se affrontato con calma e tranquillità non presenta grossi rischi. Io nel 2014 l'avevo trovato un pò mal messo e molto sabbioso ma anche con una berlina sarei riuscito a farlo senza correre rischi. Con un Suv problemi non dovrebbero proprio essercene. Poi sono consapevole che una rottura può capitare ovunque.

Scusa se insisto ma ritengo il giro in auto nella valle una delle esperienze più belle del giro dei parchi rossi USA.

Link to comment
Share on other sites

Sto valutando i tour...ma anche che forse, rapiti dall'atmosfera del luogo, cederemo e faremo lo sterrato. È successo anche alle OBX dove abbiamo deciso di fare lo sterrato dell'Alligator Wildlife Refuge e siamo stati ripagati con ben 3 orsi a pochi metri da noi...
Nel dubbio comunque l'auto che abbiamo già prenotato è un mid suv così nel caso saremo attrezzati.
Io sono molto cauta in genere...ma conto che mio marito non resista a guidare tra quelle meraviglie!

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Monica405 dice:

Per le sterrate ci lascia perplessi il fatto di non essere coperti dell'assicurazione.

Questo si, è vero, ma come dico sempre, basta farle con tanto sale in zucca... A parte il primo km, quella della Monument è facile, basta andare piano ed evitare le buche più grosse, stesso discorso per la Potash/Shafer.

Se vi capita come a noi lo scorso anno in Colorado e la strada è troppo mal messa per continuare, inversione di marcia e si torna indietro, non c'è niente di male!

Link to comment
Share on other sites

Se posso rincarare la dose noi ci abbiamo visto una camaro. Scherzi a parte una volta scesi nella valle non presenta nessun pericolo è anche il primo pezzo è leggermente sconnesso e sabbioso ma nulla di che. 

 

Se ancora non sri convinta...vuoi regalare 20 dollari ai navajo senza quello per cui li paghi???

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...