Jump to content

Monica405

Supporter
  • Posts

    2,015
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    64

Monica405 last won the day on February 21

Monica405 had the most liked content!

2 Followers

About Monica405

core_pfieldgroups_2

  • core_pfield_5
    Donna
  • core_pfield_6
    Bologna

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

Monica405's Achievements

core_member_rank_11

core_member_rank_11 (6/11)

1.4k

Reputation

  1. Ciao a tutti...ma davvero sto aprendo un post di pianificazione per un viaggio negli USA?!? Che ansia!! Sono 5 anni che non torno in terra americana. Prima premessa: io ho da tempo un pallino che si chiama Texas. Vorrei quindi unire un po' di Texas (la parte più "urbana") a un pezzetto di quello che solitamente si fa come itinerario “della musica”. Seconda premessa: a mio marito del cosiddetto itinerario "della musica" non potrebbe fregare di meno quindi non potrò calcare troppo la mano in quella zona. Al momento ho in mente 3 possibili itinerari, ma devo prima risolvere un grosso dubbio che si chiama Nashville. Qui ho sempre letto che preferite tutti Nashville a Memphis, ma considerando che comunque non faremmo visite guidate agli studi o al Ryman Auditorium è proprio un delitto lasciarla fuori? C'è molta differenza tra la Beale St. di Memphis e la Broadway di Nashville? Intendo come atmosfera nei locali che è un po' quello che vorrei vedere e vivere. Prima di comprare i voli devo prendere questa decisione…aiutatemi!!! Eliminare Nashville mi permetterebbe sia di evitare un Multicity che il relativo drop-off dell'auto e potrei fare con più calma la parte della Louisiana intorno a Nola (piantagioni, Cajun Country...) Ovviamente il viaggio sarà nel caldissimo mese di agosto e l'intenzione sarebbe di fare le classiche 2 settimane. Queste in linea di massima sarebbero le tappe principali: Dallas Fort Worth Austin Hill Country San Antonio Huston/Nasa Baton Rouge e Cajun Country New Orleans Risalita lungo il Mississippi (Natchez) Jackson – Vicksburg Memphis -> poi rientro verso Dallas?? Nashville?? Atlanta?? Grazie
  2. A Zion è carino anche il trail che porta alla Weeping Rock. Ai bambini potrebbe piacere perchè è una cosa un po' particolare; si arriva sotto ad una roccia da dove scendono goccioline d'acqua. Per quanto riguarda il Canyon Overlook Trail che ti hanno già consigliato, non posso che consigliarlo a mia volta. Secondo me il panorama alla fine del trail è uno dei più belli di tutto l'Ovest. Nel mio diario in firma (2018) trovi qualche foto.
  3. Alcune tappe mi sembrano davvero molto serrate, soprattutto se volete fare anche trail o se dovete tenere conto degli ingressi ai parchi con orario prenotato. Così a prima vista, dovessi fare io questo itinerario, credo che mi servirebbero almeno 2 notti in più nella parte centrale. non so se questa giornata mi convince, soprattutto i 268 km da fare dopo cena. dovete partire presto (dopo la serata a Las Vegas!) perchè anche se Google indica 4 ore di strada non potete prevedere il traffico che troverete quando arriverete alla periferia di L.A. Rischiate di arrivare in ritardo ai Warner Bros. A questo punto secondo me converrebbe rimanere a Las Vegas il giorno 7 e spostare tutto di un giorno.
  4. Che bello quando si prenotano i voli!! Io spero di poterlo fare entro fine mese, ma siamo ancora attanagliati dal dubbio Texas o Norvegia...oltre che dalla conferma delle ferie! Il giro della Route 66 mi ispira veramente molto.
  5. Sei nel posto giusto, benvenuta!
  6. se è per un rodeo, se sono i giorni giusti lo trovi anche a Jackson, anzi da quello che avevo capito (info però di 10 anni fa) quello di Jackson Hole dovrebbe essere un po' più autentico. Non so se si vedono ancora le foto, ma nel mio diario del 2013 trovi qualcosa anche su altre tappe che vorresti includere. Noi avevamo incluso Yellowstone in un loop su Seattle.
  7. Io avevo prenotato dall'Italia solo gli Explorer tour in modo da essere sicura che non finissero i posti per l'orario che volevo. Il biglietto di accesso giornaliero l'abbiamo fatto online quando eravamo già in Florida. Visto che non sono rimborsabili così, in caso di mancata partenza, abbiamo rischiato solo per gli Explorer tour.
  8. Anch'io sono in pieno delirio da ricerca voli, sto provando tutte le combinazioni possibili. Proprio perchè ho visto che anche hotel e ristoranti sono aumentati tantissimo sto valutando un volo multi-city, pagherò il drop off per l'auto, ma magari risparmio 2/3 notti di hotel e rispettivi costi giornalieri. Comunque i costi sono aumentati davvero ovunque, anche in Europa non si scherza. Certo se si va vicino si possono usare i low cost o addirittura partire in auto dall'Italia.
  9. Confermo, penso che Atlantic City sia la tappa più inutile che abbia mai fatto durante i nostri on the road. Era deserta in agosto, non oso immaginare in marzo. Vicino a Washington noi abbiamo visto il Great Falls of the Potomac come parco, ma di nuovo dipenderà molto dal meteo la possibilità di godersi la natura. So che ci sono anche alcuni parchi e giardini lungo il Potomac nella zona di Washington, ma sono parchi cittadini non certo la natura a cui ci hanno abituati gli Stati Uniti. Se vuoi vedere un po' di spiagge selvagge e qualche parco puoi cercare sulla costa del Delaware che è più in zona rispetto alle OBX.
  10. La scorsa estate avevo prenotato l'auto con Rentalcars aggiungendo inizialmente la loro assicurazione, ma poi l'ho tolta e ho preferito fare quella del noleggiatore proprio perchè anch'io avevo letto che a volte non la riconoscono e immagino che anche solo burocraticamente porterebbe a sbattimenti ulteriori. Il prezzo ovviamente era maggiore, ma ho preferito sentirmi sicura e tutelata al 100%.
  11. Ciao, forse marzo non è proprio il mese ideale per le OBX; se il meteo non collabora potreste trovare un bel freddino. Credo anche che sia quasi tutto chiuso; è una meta per il turismo interno ma prettamente estiva . Potresti pensare a un giro tra Pennsylvania e Virginia includendo la Amish Country. Ci sono un sacco di cose interessanti e belle cittadine. So che hai detto che non vi interessano molto le grandi città ma Washington merita davvero ed è completamente diversa da NY e anche Philly è molto carina e anche piccolina e facile/veloce da visitare. Nel mio diario del 2015 puoi trovare qualche spunto.
  12. Concordo con @pandathegreat, forse è più bella la strada che porta a Key West che la cittadina stessa, ma noi siamo anche stati puniti dal meteo proprio in quei giorni quindi l'umore non era dei migliori. Avevo dimenticato la casa di Hemingway e il suo bellissimo giardino , tappa sicuramente da fare. Forse di tutto quello che abbiamo visto in Florida il ricordo più indelebile è proprio la bellissima e lussureggiante vegetazione dei giardini e delle Everglades...e ovviamente la visita allo Space Center (ma noi siamo abbastanza nerd e quindi di parte, diciamo che abbiamo scelto la Florida soprattutto per andare lì e ci abbiamo costruito il viaggio intorno ). Noi abbiamo dormito a South Beach solo una notte proprio perchè volevamo assistere al fenomeno "tamarri in libertà" senza poi dover riprendere l'auto e spostarci e avendo così la possibilità di concederci anche qualche cocktails a cena...per rendere ancora più divertente il people watching. Diciamo che lo Spring Break potrebbe complicare un po' le cose, ma se riesci a trovare prezzi decenti io almeno una notte la farei, tieni conto anche che dovrete lasciare l'auto in un parcheggio pubblico o lungo la strada, a pagamento anche quelli.
  13. Ottimo prezzo il volo!! Speriamo sia di buon auspicio per lo "shopping" per l'estate. Anche noi abbiamo fatto un OTR in Florida di una decina di giorni, senza fare i parchi e facendo anche un po' della Gulf Coast. Il nostro giro avrebbe dovuto essere il seguente, ma è stato poi un po' modificato purtroppo causa meteo: 1- Volo BLQ-MAD-MIA 2- Miami: South Beach, Holocaust Memorial, Downtown, Bayside Marketplace 3- Coral Castle (poi saltato) , Keys Day-1: Robbie's Marina, Sombrero Beach, Bahia Honda SP, No Name Pub, Key West 4- Keys Day-2: Fort Zachary SP, Hemingway Home and Museum, Southernmost Point, National Key Deer Refuge, Veterans Memorial Park 5- Everglades: Anhinga Trail, Pahayokee Overlook, US Post Office Ochopee, Big Cypress Bend Boardwalk,tramonto a Naples 6- Gulf Coast Day-1: Sanibel Island, Captiva Island, Edison & Ford Winter Home 7- Gulf Coast Day-2: Siesta Beach, Ellenton Outlet, trasferimento verso Cocoa Beach, 8- Kennedy Space Center 9- Fort Lauderdale, Sawgrass Mills Outlet, serata a South Beach 10- da decidere sul momento, volo MIA-MAD-BLQ in tarda serata 11- arrivo a Bologna A distanza di 5 anni le cose che mi sono piaciute di più sono: Miami -> South Beach, Key Biscayne, Holocaust Memorial (downtown a mio parere è tranquillamente saltabile se manca tempo) La Overseas Highway per arrivare a Key West: ci sono diverse tappe che meritano una sosta anche veloce Everglades -> Anhinga Trail, Big Cypress Bend Boardwalk (mi raccomando il repellente per le zanzare!!) Gulf Coast -> Siesta Beach, Edison & Ford Winter Home (una delle sorprese più belle del viaggio) Kennedy Space Center -> prenotate l'Explore tour...anche se ho visto che ora costa 107$! Li vale tutti! In firma trovi il diario. A Key West ci è piaciuto molto soggiornare qui https://conchhouse.com/ , ma non ho idea dei prezzi attuali, ho quasi paura a guardarci! Mi sa che potrebbe essere anche periodo di Spring Break.
  14. Secondo me è un gran bel giro, anche proprio perchè non è tra le zone più battute. E poi se tutti i ricconi hanno la casa nell' "Upstate New YorK", non potrà poi essere così male. Blenheim Palace l'ho visto ad agosto, una meraviglia. Ma immagino che la signorina Vanderbilt non stesse messa male nemmeno nella sua terra natia... Pure io con Poughkeepsie ho pensato subito a Friends
×
×
  • Create New...