Vai al contenuto

Post raccomandati

  • Risposte 90
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Anche noi abbiamo alloggiato in un hotel di fronte a Graceland, molto comodo. Il "centro" di Memphis e' facilmente raggiungibile in auto e poco prima di Bale street ci sono dei parcheggi a prezzi se n

Abbiamo optato e prenotato per il sobro guest house anche noi trovato a prezzo "scontato", grazie del consiglio e....mamma mia che cara che è Nashville!

Vuol dire che, per agosto, ci iscriveremo anche a corso di ballo country e jazz ;-) Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk

Anche io ero stato al Days Inn che ha di buono il fatto che è di fianco a Graceland. Per il resto non è nulla di che...

Nashville me la ricordo come una città piuttosto cara, io ero stato al Preston, direi un buon posto, non lontano dal centro.

  • Mi piace 1
  • Grazie! 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nashville hai poche speranze, in centro i prezzi sono folli. Io ho beccato un prezzo scontatissimo (botta di fortuna mai più vista) al SoBro Grest house (che ha il vantaggio del posteggio gratuito e comunque anche così non è certo economico). Per avere prezzi umani guarda in zona aeroporto, avevo visto il BW sunrise inn che ha buone recensioni.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

  • Mi piace 1
  • Grazie! 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, solshine dice:

Nashville hai poche speranze, in centro i prezzi sono folli. Io ho beccato un prezzo scontatissimo (botta di fortuna mai più vista) al SoBro Grest house (che ha il vantaggio del posteggio gratuito e comunque anche così non è certo economico). Per avere prezzi umani guarda in zona aeroporto, avevo visto il BW sunrise inn che ha buone recensioni.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Abbiamo optato e prenotato per il sobro guest house anche noi trovato a prezzo "scontato", grazie del consiglio e....mamma mia che cara che è Nashville!

  • Mi piace 3
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 month later...

Il viaggio molto a rilento prende forma. Vorremmo andare a visitare la Oak Plantation ad un ora di distanza di New orlenas. Ma non riusciamo ad incastarla. Il primo giorno che andiamo a Tupelo temo partiremo prima dlel'alba e anche volendo allungare la tappa ( già lunga di suo) rischieremmo di trovarla ancora chiusa. Vale la pena inserirla in una dei pernotti a new orleans rubando mezza giornata alla città?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ceemo dice:

molto a rilento

ne so qualcosa :Chessygrin:

 

anche io ho studiato un po' di piantagioni, nonostante faccia NOLA - Natchez il tempo è sempre troppo poco

 

non ti so dire se ne vale la pena ovviamente :megalol: però, se sei a corto di tempo e vuoi vedere una piantagione senza andare fino alla Oak Alley, c'è la Destrehan che è più vicina (35 km) e ha il primo tour alle 9.30

magari poi è brutta eh...  però prova a dare un'occhiata al sito, e anche a questo sito che spiega tutte le piantagioni della zona 

 

 

  • Grazie! 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...
Il 16/6/2018 at 20:10, giulia83 dice:

 

1) a Memphis ho prenotato con cancellazione gratuita un Days Inn di fronte a Graceland (che non è in centro a Memphis) mi consigliate di tenerlo o di prenotare un hotel in centro a Memphis e poi andare a Graceland in auto (P.S. dal Days Inn andremmo a Graceland a piedi) , tenendo conto che noi faremo solo 1 notte a Memphis

Anche noi abbiamo alloggiato in un hotel di fronte a Graceland, molto comodo. Il "centro" di Memphis e' facilmente raggiungibile in auto e poco prima di Bale street ci sono dei parcheggi a prezzi se non ricordo male onesti...

 

Per Nashville concordo con gli altri in centro i prezzi era molto alti, pero' anche i prezzi dei parcheggi non scherzano..

Avevo letto il diario di @Arizona 71 e pensavo di aver soggiornato nello stesso hotel..invece era quello di fianco..😂

Il 27/7/2018 at 13:33, ceemo dice:

Il viaggio molto a rilento prende forma. Vorremmo andare a visitare la Oak Plantation ad un ora di distanza di New orlenas. Ma non riusciamo ad incastarla. Il primo giorno che andiamo a Tupelo temo partiremo prima dlel'alba e anche volendo allungare la tappa ( già lunga di suo) rischieremmo di trovarla ancora chiusa. Vale la pena inserirla in una dei pernotti a new orleans rubando mezza giornata alla città?

secondo me si

  • Mi piace 3
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, Vale23 dice:

come ti stai organizzando per i trail a GSMNP? 

Dipende dalle ore libere. Quasi sicuramente il giorno che arriviamo faremo il Codas Cave loop e qualche giretto li in zona alla ricerca di orsi.

Il giorno dopo farò sicuramente l'alum cave trail e se ho gamba e riesco a farlo in 3 4 ore il Mt. Leconte( o in alternativa il Chimney Tops). poi da vedere se riesco a fare qualcosa in zona Cataloochee. 

Tu che programmi avevi in mente?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho meno tempo, però anche io volevo fare qualcosa a Cades Cove, probabilmente il Nature Trail Loop

 

su alltrails.com ci sono un'infinità di percorsi, ma avendo solo 2 mezze giornate volevo fare trail più brevi, ma in diverse zone del parco per avere più varietà

quelli indicati come HARD non li prendo neanche in considerazione con i nostri fisici da petto di pollo :megalol::megalol::megalol:

 

arriveremo a Cades Cove da Chattanooga, poi dovremo fare anche il Roaring Fork, magari lì ci metto il trail per le Grotto Falls se non facciamo troppo tardi, perché dobbiamo arrivare a Cherockee dove abbiamo l'hotel e ho un po' paura che ci sia traffico, anche se sarà il 20/9 e un giovedì

 

La mattina dopo presto andremo al Clingmans Dome, non penso di riuscire a farlo il pomeriggio del giovedì, e lì volevo fare ancora qualcosa di breve

poi basta perché dobbiamo scendere verso Athens allungando (non so se fino ad Asheville o smettiamo prima) per fare almeno un pezzo di BRP

 

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il tuo link è stato incorporato automaticamente..   Visualizza come link

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Contenuti simili

    • Da vaklam
      Ciao a tutti,
       
      l'anno prossimo ho intenzione di fare un bel road trip di circa 20-25 giorni negli Stati Uniti del sud (più specificamente sud-est).
       
      Non sono un grande fan delle città, mentre mi interessano molto di più il countryside, il folklore ed i parchi nazionali. Non disdegnerei però una puntatina a Saint-Louis o Miami, e mi piacerebbe chiudere con un po' di mare alle Keys.
       
      Ma prima dei consigli di varia natura (che sono sempre ben graditi), ho un dubbio che mi assale: qual è il periodo migliore? Come target generico ho in mente la primavera, prima che arrivi la stagione degli uragani e del calore estremo, quindi una buona parte di Maggio sarà inclusa sicuramente. L'indecisione è se spostare più verso Aprile o verso Giugno. Avendo presente i piccoli criteri espressi sopra, cosa mi consigliereste?
    • Da Paul&Luli
      Buongiorno a tutti!
       
      è la mia prima volta in un forum e spero mi possiate aiutare!
       
      io e il mio fidanzato ad aprile vorremmo fare la nostra luna di miele nella zona sud dell'America, in quanto io sono sempre stata innamorata dei paesaggi di Via col vento, Forrest Gump, la New Orleans del Jazz, ecc.. e vorremmo finire a fare una settimana di relax a miami o Bahamas.
      Il nostro unico dubbio è che non ci sia molto da vedere come spero, e che rischieremmo di fare tante ore di viaggio noiose.
      Pensavamo di partire da Houston per vedere la base NATO, dopodiché non abbiamo proprio idee.
      Qualcuno di voi ci è stato? potete darmi delle dritte?
       
      Ve ne saremmo davvero grati!!!
       
      Buona serataaa
       
      Ludovica
    • Da cherrycherry
      Ciao a tutti,
      ritorno dopo un periodo di assenza sul forum (leggervi quando so di non avere viaggi in programma è quasi "doloroso") per pianificare il terzo OTR americano.
      Dopo il grande classico San Francisco-Parchi dell'ovest+Yellowstone e NYC-New England mi appresto a pianificare un nuovo viaggio.
      Il mio compagno metterà per la prima volta piede in USA, mi rendo conto che, non volendo ripetere tappe da me già conosciute, alla sua prima esperienza forse mancherà l'esperienza di qualche meta classica, ma vorrei comunque trovare il modo di farlo innamorare degli States in un OTR in grado di riempire gli occhi di meraviglie naturali e di umana costruzione. Premetto, infatti, che amo i viaggi che permettano l'esperienza di cambi di paesaggio, alternando un buon mix di natura e città.
      Ecco a cosa avrei pensato, a grandi linee.
       
      Durata: 20 giorni.
      Periodo: 1-20 Luglio 2017, indicativamente.
      Itinerario:
      1-5 Los Angeles e dintorni
      5-15 Texas
      15-20 Florida; ripartenza da Miami
       
      Le singole tappe sono da definirsi, dopo che mi sarò documentata meglio attraverso i vostri diari sulle zone che ho a grandi linee indicato. In questa fase sono a chiedermi, e chiedervi, se questa prima idea potrebbe soddisfare le nostre esigenze indicate in premessa e se l'itinerario pensato potrebbe essere compatibile con il tempo a disposizione.
       
      Grazie!
       
      Giulia
    • Da Kate1984
      Pensavate che quest'anno avessi deciso di non andare negli STATES?
      Profondo SUD sto arrivandooooooo
       

       

       
      Tutto ha iniziato da quà... prenotazione di questo alloggio TOP!!! vediamo se a qualcuno di Voi, tipo /index.php?/profile/61-arizona-71/" id="ips_uid_6910_3" rel="">@Arizona 71 gli viene in mente qualcosa.....
    • Da room65
      Abbiamo i voli, abbiamo i voli, abbiamo i voli!!!
       
      E' circa una settimana che mi risuona questa vocina nella testa. Ebbene sì, abbiamo deciso di sfidare le temperature da altoforno e vedere Texas e New Mexico ad agosto. E con un po' di fortuna e i saggi consigli di @Nolamers (sempre sia lodato  ) abbiamo trovato la combinazione di voli perfetta: si arriva a Houston il 10 agosto pomeriggio e si riparte da Dallas il 28 mattina. In mezzo, 17 giorni pieni, ma adesso ancora vuoti: con cosa li riempiamo?
       
      Ho cercato i voli in modo da disegnare una grossa C da Houston a Dallas, passando nella parte orientale del New Mexico. La prima parte del viaggio, dopo aver letto diversi diari, l'ho immaginata così:
       
      Giorno 1 - Houston (Nasa)
      Giorno 2 - Houston - San Antonio
      Giorno 3 - San Antonio (Alamo, Missions e Riverwalk)
      Giorno 4 - San Antonio - New Braunfels - Austin - Fredericksburg (con passaggio alla Hamilton Pool)
      Giorno 5 - Fredericksburg - Bandera - Medina - Kerrville - Sanderson
      Giorno 6 - Sanderson - Big Bend NP - Terlingua
      Giorno 7 - Terlingua (Big Bend NP) - Fort Davis
      Giorno 8 - Fort Davis - El Paso
       
      Da qui si entra in New Mexico, iniziando subito con le White Sands, risalendo verso Albuquerque e Santa Fe e ritornando verso Dallas da Amarillo.
       
      Intanto che continuo a ripassare diari, datemi consigli o suggerimenti su questa prima parte. Stiamo perdendo qualcosa di importante? Austin è vista troppo di corsa? La Hill Country merita di più?
       
      Attendo in silenzio con la solita vocina che mi risuona in testa
       
      "abbiamo ivoli, abbiamo i voli, abbiamo i voli, abbiamo i v...."   
  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

  • Chi è Online   0 Utenti, 0 Anonimo, 18 Ospiti Visualizza tutti

    Non ci sono utenti registrati online


×
×
  • Crea Nuovo...