Vai al contenuto

yesterday1973

Supporter
  • Numero contenuti

    2693
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • GIORNI CON PIU REAZIONI

    6

yesterday1973 last won the day on Giugno 8 2018

yesterday1973 had the most liked content!

Reputazione Forum

419 "Mi piace" ricevuti sui miei messaggi

Su yesterday1973

  • Rank
    Viaggiatore on the road
  • Compleanno 01/06/1973

Profile Information

  • Sesso
    Uomo
  • Città
    Tifernum Tiberinum
  • Interessi
    Libri, sport, film, documentari, filatelia, astronomia, collezionismo, inglese.

Visite recenti

647 visite nel profilo
  1. (Mi tengo sul generico per non entrare in argomenti tabú per il Forum e cerco di rimanere in ambito "Coronavirus"). L'attuale inquilino della Casa Bianca non dispone di competenti advisors, ma si è circondato di yes-men, quindi manca totalmente una chiara Informazione in campo medico ed una conseguente (ora più che mai necessaria) pianificazione per affrontare l'emergenza in arrivo. Seguo quotidianamente, tramite diversi canali, quello che sta succedendo negli USA e c'è da mettersi le mani nei capelli! Il sistema basato sulla sanità privata, con annessa la terribil
  2. @cohibia Assolutamente nulla da perdonare e nessuna polemica, ci mancherebbe! 🙂 Ci tenevo che fosse chiaro che per me l'aspetto piú importante era la salute e la sicurezza... i viaggi ed il denaro vengono dopo, e molto!
  3. Ovviamente mi riferivo ai viaggi ancora da organizzare in toto... per quelli già pagati, la speranza è che tutti riusciranno ad avere un qualche tipo di rimborso.
  4. Mia moglie sarebbe dovuta partire per gli USA con British Airways, domenica 8. Visto l'andazzo dell'epidemia, e considerando che il viaggio aveva come scopo la visita a mio suocero reduce da seri problemi di salute, già da una settimana si era attivata per provare ad avere un rinvio. Dopo tre chiamate (inconcludenti) al numero "italiano" di riferimento, sabato ha deciso di chiamare il numero statunitense. Dopo aver spiegato che, venendo dall'Italia, avrebbe rischiato di dover fare due settimane di quarantena una volta giunta sul suolo americano e comunque non potendo mettere a repentaglio la s
  5. Ciao. A che ora dovreste arrivare all'aeroporto di Denver? Se l'arrivo è previsto per il tardo pomeriggio forse non proverei a spingermi fino Cheyenne. La distanza fra il DIA e la capitale del Wyoming non è gran cosa (circa 100 miglia, percorribili A LIVELLO TEORICO in un paio di ore), ma ci sarebbero da mettere in conto eventuali ritardi di volo, ritiro bagagli, ritiro auto a noleggio, le suddette 100 miglia con eventuali problemi legati a traffico e/o lavori stradali (e diononvoglia capitaste a percorrere le strade durante la "rush hour"...) ed infine le due ore di guida subito dopo un lung
  6. Premettendo che è impossibile esserne certi, negli outlet (che comunque offrono roba con forti sconti tutto l'anno) è piú probabile trovare offerte DOPO Natale, anche in considerazione del fatto che tra gennaio e febbraio, parlando di abbigliamento, ci sarà il cambio di stagione e la merce va sbolognata il prima possibile.
  7. Leggo il post con un po' di ritardo, sorry! 😶 A grandi linee, il Natale é una festa tradizionalmente "casalinga", da passare con i familiari piú stretti (il mega-esodo avviene generalmente durante il Thanksgiving). Quindi, generalizzando, vi potete aspettare un 25 Dicembre abbastanza tranquillo sulle strade, con poca gente in giro. Non dovrebbe essere troppo difficile trovare locali e ristoranti aperti il giorno di Natale, specialmente se vi troverete in una grande città (San Diego?). Altri suggerimenti che posso dare (peró inutilizzabili da chi si auto-proclama Grinc
  8. Ciao. Visto che trascorrerete diversi giorni a NY, forse potresti prendere in considerazione l'idea di visitare qualche museo "kid oriented", magari sfruttando i giorni gratuiti: Children's Museum of Manhattan : https://cmom.org/ (Gratuito il primo venerdì del mese) Brooklyn Children's Museum : https://www.brooklynkids.org/ ("Pay as you wish" ogni giovedì pomeriggio) American Museum of Natural History : https://www.amnh.org/ https://www.nyc-arts.org/collections/35/free-museum-days-or-pay-what-you-wish Capisco che una bimba di due anni possa essere un po
  9. Anche nel caso che foste abbastanza fortunati da vincere gli ingressi per The Wave, non mi sembra un'escursione adatta ad una bimba di due anni.
  10. Ciao. Anche se sei iscritto da un po', vedo che questo è il tuo primo messaggio: che ne diresti di presentarti QUI? I consigli dai più esperti non tarderanno ad arrivare, ma... partiresti tra un mese?!? Mi sembra di capire che non hai un itinerario già definito e che non hai prenotato nulla. Anche volendo rimanere su zone poco turistiche, un minimo di programmazione è indispensabile, soprattutto se hai/avete intenzione di pernottare solamente con la tenda, attività che è consentita solo nelle aree apposite. Se, invece, vorresti alternare anche con soste in hotel, a maggior ragione è neces
  11. Grazie @al3cs per la citazione! Denver non è certo una città all'altezza di New York, San Francisco, Chicago o compagnia bella, ma può offrire comunque diversi spunti interessanti. Vista la presenza dei due bambini, il mio primo pensiero va al Children's Museum: l'ingresso per tutta la famiglia non è esattamente economicissimo, ma per trascorrere qualche ora di relax/divertimento alla fine del viaggio è l'ideale. Il primo martedì del mese l'ingresso è gratuito... ma, se ho ben capito, vi trovereste a Denver verso la fine di Agosto, quindi la cosa (purtroppo) non vi riguarda. Altra opzion
  12. Il link non riguarda Denver in particolare, ma lo posto qui per non disperdere le informazioni. "12 musei semi-sconosciuti in Colorado: http://www.thedenverear.com/undiscovered-colorado-museums/
  13. Congratulazioni al figlio! Enorme soddisfazione per lui e per i genitori...
  14. L'ultimo suo messaggio risale ad un mese fa (così come l'ultimo accesso), se non ha le notifiche di nuovi messaggi sul topic potrebbe perdersi di nuovo la tua domanda... Proviamo a taggarlo: @Jensen
×
×
  • Crea Nuovo...