Vai al contenuto

Marty74

UOTR People
  • Numero contenuti

    949
  • Iscritto

  • GIORNI CON PIU REAZIONI

    27

Tutti i contenuti di Marty74

  1. Io spezzerei i pernotti, giusto per non dovere percorrere mille mila km tutti i giorni. Io avevo fatto 2 notti alle cabin dell'OF per spostarmi una notte a Canyon e tornare per l'ultima notte all'OF. Era stata una scelta in base alle disponibilità ma alla fine la notte a Canyon è venuta benissimo per la zona nord. Ho letto che i parchi, in generale, non hanno subito un calo di visitatori, anzi proprio per il fatto che gli americani, non potendo espatriare, si sono riversati tutti lì.
  2. Ciao Federico, io mi concentrerei su New York e magari le cascate del Niagara. Con 10 gg non mi spingerei a ovest, vedresti davvero poco. Tra i voli di andata e ritorno e il trasferimento a Las Vegas per poi spostarsi al GC ti rimarrebbe poco tempo.
  3. La notte a Lee Vining perchè? mi spiego, intendete al mattino visitare Bodie e il Mono Lake? Altrimenti io tirerei dritto per arrivare più lontano dallo Yosemite.
  4. Wow che sogno soggiornare all'Inn🥰. Io mi ero accontentata del Lodge in cabin. Noi abbiamo fatto l'anello su LV con Moab e Yellowstone in 15 gg. La tratta LeeVining-LV è davvero lunga se intendi anche vedere la Death Valley. Noi avevamo fatto Lone Pine-LV ed è stato impegnativo.
  5. Sono anch'io dell'idea che per bene che andrà, si girerà per l'Europa. A seconda dell'evolversi dei vaccini ci saranno più o meno possibilità di muoversi, non so neppure se tutti i paesi europei apriranno così facilmente. La vedo durissima viaggiare negli USA, a livello turistico, uno dei paesi maggiormente colpiti.
  6. Tu cosa intendi? cosa vorresti vedere? La zona è molto vasta con molte cose da vedere. Non riusciresti a vedere nulla di passaggio. Dovresti pernottarci e passarci un paio di giorni. Qui ti stiamo dicendo le attrazioni principali, ovviamente ognuno ha i suoi gusti e se preferisci vedere certe zone rispetto ad altre dovrai rinunciare a qualcosa
  7. La Moki Dugway è la strada che sale, è parte integrante della 261 che porta a nord, è sterrata ma si percorre anche con una berlina. A questo proposito trovi tantissimi video su YouTube. Non l'abbiamo trovata per nulla complessa, è uno sterrato molto ben tenuto e battuto. Arrivati in cima c'è la Muley Point Road che non è così ben tenuta. A seconda delle stagioni, delle piogge, etc..., la puoi trovare in condizioni diverse. Noi l'avevamo trovata molto sabbiosa, nulla di preoccupante per noi col SUV 4x4 mentre uan berlina è rimasta bloccata ed ha deciso di tornare indietro. Questo è un vero peccato, ci sono tappe come Olmestd Point e il Tenaya Lake che valgono la pena
  8. La Tioga Road ti porterà via più di due ore se vorrai vedere le varie tappe strada facendo. Per la sistemazione nella Valley a Yosemite noi avevamo optato per la tenda all' Half Dome Village, per essere cabine tendate di sicuro sono care, ma per lo standard di Yosemite no. Ci siamo trovati molto bene, i bagni sono sempre stra-puliti e non abbiamo mai fatto code. Hai tutti i servizi vicini e sei in una zona perfetta per girare tranquillamente tutta la valley senza perdite di tempo. Nel caso dell'alba dovrete partire molto presto dall'hotel, col buio. Io te lo sconsiglio tantissimo vista la quantita di animali morti che abbiamo visto lungo la strada. Succedono parecchi incidenti. Onestamente avendo già l'intenzione di vedere l'alba prenderei un alloggio all'interno in modo da poterti muovere solo con le navette. Se proprio vuoi dormire fuori allora meglio Tusayan che GC junction. Decisamente più vicina, esattamente alle porte del GC. Io utilizzo quasi esclusivamente Google maps, programmando i vari percorsi dal pc e poi salvandoli, in modo da poterli avere a disposizione sempre, ci ha sempre guidati molto bene anche in luoghi sterrati e poco conosciuti. Sul Gooseneck Park concordo con Panda, trascurabile, specialmente se a Page vedrai l'Horseshoe Bend. In più essendo uno State Park lo paghi a parte e non poco. Muley point è da lasciare senza fiato ma assolutamente non con la berlina.
  9. La notte è sconsigliato specialmente nelle zone senza città e vicino ai parchi. Ci sono molti animali che vagano. A noi sono capitati parecchi cervi e dei leprotti
  10. E' lo spirito migliore secondo me se vai in senso contrario al flusso dei pendolari dovrebbe essere semplice. Dipende anche da dove pernotti, ma se rimani in area centrale dovresti uscire agevolmente.
  11. Guarda, o siamo stati particolarmente fortunati noi, considerando anche il periodo, agosto, oppure io l'ho trovata una città normale. Noi un giorno l'abbiamo girata tutta in auto senza troppi problemi e un pomeriggio abbiamo attraversato il Golden Gate Bridge. Io non paragonerei il traffico di SF a una nostra Milano o Roma. Uscendo al mattino passando dal Bay Bridge ci abbiamo messo davvero 10 minuti. Mi sembra che qualcuno qui sul forum avesse pernottato a Okland, ma non ricordo qui. Magari lo trovi nei vari diari che sono un vero e proprio tesoro di informazioni.
  12. A me non fa impazzire la notte a Oakland, non ha una bella fama e se lo fai solo per il traffico in uscita, noi al mattino siamo partiti dal centro di SF e in 10 minuti eravamo fuori. Non l'ho trovata una città molto caotica. Non capisco cosa tu intenda nelle varie tappe con "avvicinamento". Dormiresti sempre lontano dai parchi? Il 25 da dove partireste? Perchè partire dalla Valley dello Yosemite, fare tutte le tappe nel parco, Bodie, Mono lake + Mammoth ed arrivare alla DV lo trovo quasi impossibile. Noi saltando Mammoth siamo arrivati in tarda serata a dormire a Lone Pine. Il giorno dopo per fare l'alba nella DV siamo partiti alle 4. Ti converrebbe dormire a Lee Vining in modo da essere già uscito dal parco la sera prima. Come, a suo tempo, è stato consigliato a me io ti suggerisco di dormire nei parchi per un risparmio notevole di tempo.
  13. La Tioga Road è la classica strada per uscire dal parco, da maggio in avanti. In base a quando la riaprono. Per calcolare l'intinerario con la Tioga devi mettere una data estiva su Maps, solo così la prenderà in considerazione. Un'osservazione sui km e i tempi di Maps, li devi aumentare di un bel po'. Specialmente su lunghe percorrenze, devi calcolare le varie soste che farai. In più l'on the road negli USA non è come in Europa che bene o male vedi sempre qualcosa, ci sono zone dove non vedrai altro che erba per 500 km e il tutto risulta più pesante.
  14. Ciao Piero!! Benvenuto!!! Io posso risponderti solo per la parte Ovest. Come ti è già stato detto hai tanto tempo ma penso che tu stia facendo le corse. Capisco che non vogliate vedere le città, ma già che siete lì io dedicherei un po' di tempo a SF. Una delle città più belle e a dimensione umana, ci si respira una bella atmosfera. Discorso opposto per Las Vegas, è talmente folle che una volta nella vita va vista. A mio parere saltate molte cose, soprattutto parchi, per passare moltissime ore in auto. A proposito di auto, il prezzo mi sembra eccessivo, continua a monitorare i prezzi. Per il discorso Monument...puoi decidere di non fare la scenic drive ma per vederla dovrai cmq pagare l'ingresso al parco. La vista si ha dalla terrazza dell'hotel The View che è già all'interno della riserva.
  15. Ciao Pier, così rischiate di non vedere nulla invece che ottimizzare. Concordo con gli altri, farei una scelta tra est e ovest.
  16. E chi lo sa come saremo messi fra 6 mesi?😭 Se prenoti ovviamente sai che potresti non partire mai. Nonostante io abbia una voglia matta di salire su un aereo e fare un viaggio, mi sono messa il cuore in pace e ho deciso di aspettare una maggiore stabilità e serenità generale. Oltre ad annullare il viaggio rischi anche di avere parecchi cambi di programma in corso.
  17. Leggendo il tuo post sono andata a controllare l'estratto conto della carta e pure a me Austrian ha riaccreditato i biglietti
  18. Me farebbe già una alba al Grand Teton. Anche a Yellowstone le albe sono spettacolari e recupererebbe almeno mezza giornata da dedicare a Yellowstone. Io ho adorato l'alba al Grand Teton [emoji7][emoji7][emoji7] Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk
  19. Io il giorno intero al Grand Teton lo terminerei con il pernotto già dentro a Yellowstone, invece che tornare a Jackson e il giorno dopo doverlo ripercorrere tutto. Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk
  20. Dipende dal cellulare, io ero quasi sempre online mentre mio marito off per 4 giorni.
  21. La zona dell OF a noi è piaciuta molto, anche come possibilità di ristorante senza tralasciare che sei in piena zona geotermica. Le prime 2 notti erano senza bagno e non ci è pesato. I bagni comuni sono accessibili solo con la tesserina della cabin. Sempre super puliti, con tutto il necessario per la doccia. La doccia è divisa in due locali, c'è una pre doccia dove tu puoi vestirti all'asciutto. davanti alle porte delle docce ci sono i caloriferi ad aria che accendi a tuo piacimento. Nella cabin c'è cmq un lavandino. La notte a Canyon ci ha permesso di risparmiare km che all'interno del parco sono davvero tanti. Siamo tornati all'OF l'ultima notte solo per ragioni di disponibilità.
  22. Per la parte di Yellowstone e Moab mi pare un buon itinerario. A Yellowstone avresti 2 giorni interi più due mezze giornate. Le notti io le spezzerei, per motivi di prenotazione noi avevamo fatto 2 notti all'Old Faithful, 1 a Canyon per poi tornare all'Old Faithful. Ho trovato comodo dormire a Canyon per fare la parte nord e anche l'alba nella Hayden Valley. Puoi scegliere Canyon o Mammoth Spring per dormire all'interno oppure Gardiner all'esterno. Siamo stati a WestYellowstone in giornata e la distanza non è poca dal centro del parco. Su Moab ti consiglio una struttura con piscina dove fuggire dal caldo assurdo.Noi giravamo al mattino e nel tardo pomeriggio, in mezzo un paio di ore di piscina e pranzo al fresco
  23. Io ho richiamato e ho chiesto che mi mandassero una loro mail con scritto che in seguito a cancellazione volo era stata accetata la mia richiesta di rimborso
×
×
  • Crea Nuovo...