Vai al contenuto

Blocco viaggio per coronavirus


Post raccomandati

Buon pomeriggio a tutti, 

ho letto che alcuni paesi stanno interdicendo l'accesso a turisti provenienti dall'italia. 

La nostra partenza è programmata per il 12 marzo e vorrei capire se esiste un'assicurazione da fare, che mi permetta di avere il rimborso qualora gli USA non accettino turisti italiani.

Avete già ragionato su questo tema? 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 857
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Io sarei dovuta partire il 18 con il diretto FCO-LAX ma ho deciso di rinunciare, troppe incognite. A parte il fatto che non mi piace l'idea di arrivare in un paese in cui adesso, se dici di arrivare d

Hai proprio ragione. Io col virus posso anche conviverci, ma non lo conosco affatto. E se poi scopro che è vegano? Se lo porto al mare ma lui preferisce la montagna? Per non parlare del cinema... maga

American Airlines mi ha mandato 2 mail di conferma( 1 x ogni biglietto) che mi ha rimborsato i voli.Dovrò attendere 7/ 10 gg  per veder riaccreditati i soldi. Bene cosi', niente viaggio ma almeno

Io sì perché dovrei partire il 18, ma l'assicurazione annullamento che faccio abitualmente (Filodiretto) non copre gli eventi di  questa tipologia e, per quanto ne so, anche le altre dovrebbero essere allineate ad escludere le pandemie dalle cause assicurabili.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, lunrancio82 dice:

Avete già ragionato su questo tema?

io parto a fine maggio e spero che per allora la situazione si sia sistemata,

comunque guardavo sul sito di American Airlines , per il momento vietano gli ingressi solo ai cinesi e propongono di modificare il viaggio.

1 minuto fa, Marty74 dice:

come chiedere rimborso

menomale!anche perchè magari da altre parti di Italia lo permettono ma noi lombardi e veneti siamo nell'occhio del ciclone

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, Marty74 dice:

Emirates mi ha mandato una mail su come chiedere rimborso nel caso il paese chiudesse agli italiani

Che bella notizia :D  ero un pò in ansia anche io ho un volo con Emirates ad inizio Aprile, spero per allora che l'emergenza sia rientrata ma almeno so che bene o male non ho buttato dei soldi... 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@bartolinovic io devo partire giovedì sera da Malpensa per Malè via Dubai. Per il momento sia gli Emirati che le Maldive non hanno stretto gli ingressi per gli italiani. La mail è arrivata dopo il caos di ieri a Mauritius. Parla di rimborso in caso di misure restrittive del paese, certo mi scoccerebbe arrivare dopo 11 ore di volo e essere rispedita a casa anche se con rimborso

  • Mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Marty74 Assolutamente d'accordo con te e ci mancherebbe! Io invece devo andare a Dubai ad Aprile... Ma pensa se dopo 11 ore di volo ti rimandavano a casa e manco ti rimborsavano direi che era peggio :7_sweat_smile:

Se ci sono misure restrittive che al momento non ci sono ti rimanderebbero comunque a casa quindi direi che la notizia che Emirates abbia pensato ad un rimborso in questo caso credo che sia una buona notizia...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho una coppia di amici che a breve doveva partire per Trinidad e Tobago tra l’altro con air italy riprotetti su air france che a momento pare non riesca a partire e avranno solo un rimborso parziale ma è ancora tutto molto poco chiaro


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tra l’altro stavo guardando ora un aggiornamento dell’ambasciata americana dove pare abbiano messo livello 2 di allerta sull’Italia specificando di casi in varie città tra cui Brescia .. io sono di Brescia e vi assicuro che non ce ne sono stati e le notizie sono state smentite .. se anche loro non si aggiornano la cosa mi preoccupa


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mio figlio partito ieri per NY con volo diretto da Mxp emirates e nessun blocco né in partenza né in arrivo. Dovrebbero rientrare tra una settimana, ma agenzia ha avuto rassicurazioni da Farnesina e consolato italiano in usa che non vi sarebbero state restrizioni all’arrivo. Certo occorre monitorare se la situazione peggiora, ma non hanno bloccato i voli sud Corea che ha tre volte i nostri casi...

  • Mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

https://www.piratinviaggio.it/travel-magazine/viaggiare-ai-tempi-del-coronavirus-le-restrizioni-per-i-viaggiatori-italiani_21981?sc_src=email_1722908&sc_lid=129037560&sc_uid=gPuQ2VLa4b&sc_llid=198546&sc_eh=3d406eb6f3799fdd1&utm_campaign=IT_2020_9_tu_newsletter_all_all_20200225&utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_term=All%27articolo

 

  • Mi piace 2
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, cohibia dice:

Tra l’altro stavo guardando ora un aggiornamento dell’ambasciata americana dove pare abbiano messo livello 2 di allerta sull’Italia specificando di casi in varie città tra cui Brescia .. io sono di Brescia e vi assicuro che non ce ne sono stati e le notizie sono state smentite .. se anche loro non si aggiornano la cosa mi preoccupa


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

un caso ricoverato a Brescia c'è, anche se è stato trasferito da un altro ospedale e non vive in città o vicino.  

Io ho la figlia che dovrebbe andare in Germania sabato e non so cosa farà, volare da uno degli aeroporti di Milano e risiedere in Lombardia al momento è una condizione rischiosa...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si ma è stata trasferita da Cremona (se non sbaglio) ad un ospedale a km dalla città e l’informazione del consolato era di almeno 2 gg prima! In ogni caso al momento attuale non ci sono restrizioni per cui si dovrebbe andare tranquilli!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Certo ovvio, ma trovo comunque assurdo che si riportino casi di focolai in città dove non ce ne sono su documenti ufficiali come quelli del consolato americano... se parlano di Lombardia mi sta bene se parlano di città specifiche no..più che altro perchè davvero non si sa più a chi credere... ovviamente questa cosa mi colpisce perchè ci vivo a brescia avesse parlato di un paese in prov. di Milano avrei creduto senza problemi fidandomi.. non so se riesco a spiegare il mio punto di vista... poi ovvio che ormai casi se ne trovano un po' ovunque... noi in azienda neanche abbiamo bloccato le trasferte in provincia figurati il rischio che possiamo correre!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A new york dovevo fare uno scambio casa, ma la mia host mi  ha appena scritto che loro annulleranno il viaggio in italia perchè dovevano venire col padre 83enne. Gli usa suggeriscono alle persone anziane o con patologie di non venire in italia. 

Per ora ho solo questo aggiornamento.

  • Mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il tuo link è stato incorporato automaticamente..   Visualizza come link

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

  • Chi è Online   1 Utente, 0 Anonimo, 17 Ospiti Visualizza tutti


×
×
  • Crea Nuovo...