Vai al contenuto

Sunsh66

UOTR People
  • Numero contenuti

    369
  • Iscritto

  • GIORNI CON PIU REAZIONI

    2

Sunsh66 last won the day on Gennaio 1

Sunsh66 had the most liked content!

Su Sunsh66

Profile Information

  • Sesso
    Boh

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

Sunsh66's Achievements

Turista da agenzia

Turista da agenzia (4/11)

10

Reputazione Forum

  1. Il PCR dura 72 ore….viaggiare sicuri (sito Farnesina) lo ha confermato..
  2. @LAROSSper risponderti riguardo tampone dove e quando, la sera a SF dopo le 19 è’ direi impossibile..anche in aeroporto. (Dove un antigenico costa circa 250 dollari cad mi dicono..) e farlo il giorno stesso della partenza può diventare rischioso (comunque c’è questo service chiamato ONPOINT SERVICE a San Bruno che li fa dalle 8 del mattino in poi) ed è’ a 10 min aeroporto di SF. Comunque secondo me quando si è’ in transito per la notte e ripartenza giorno dopo meglio fare PCR sull’isola di partenza. Meno stress e meno rischi.
  3. Rientrata anche io ieri. Confermo la versione mascherine di @al3csabbiamo anche noi visto ogni varietà di mascherine dalle chirurgiche ai bandana (alle t-shirt 🙃 …) tranne in aereo dove tutti avevano mascherine classiche per lo più chirurgiche. Però’ noi a Kauai mai sensazione di rischio, stai talmente tanto all’aperto, a distanza che non lo vivi come qui a Milano dove tornata tutti parlano solo di come schivarlo! Riguardo tampone cambiamento di programma perché una mia amica partita da SF la settimana scorsa mi ha consigliato di farlo il giorno prima del volo intercontinentale, perché lei ha dovuto posticipare in aeroporto il suo volo perché il suo antigenico fatto al mattino presto al momento del check in alle 13 non era ancora disponibile..quindi alla fine abbiamo fatto un molecolare martedì qualche ora prima di partire per SF da Kauai, in un MD center piccolo ma super organizzato ed efficiente. Il costo come previsto un botto.. ma il risultato è arrivato in un’ora e la Lufthansa il giorno dopo era soddisfatta. E noi con lei. Comunque penso di condividere una sensazione di chiunque stia viaggiando in questo periodo, almeno verso gli USA gl: aeroporti super organizzati, ovunque controllo e sanificato, stessa cosa per aerei. Chiaramente un’aria condizionata che cristallizzerebbe anche una pira vichinga 🥶, molti intorno a noi dicono che siamo stati coraggiosi a partire, io non mi sento incosciente anzi, mi sento più in ansia qui che nei nostri spostamenti. Ma capisco a posteriori e @al3cscredo concorderà con me che tutta la modulistica ( Safe Travel Hawaii, PLF, Health declaration) e le richieste (tampone alll’andata, tampone al ritorno, tutto nelle 24/72 ore) da soddisfare per viaggiare e i costi aggiuntivi scoraggino la maggior parte delle persone a muoversi (a Kauai in quasi 2 settimane non abbiamo incontrato turisti di nessun Paese straniero, solo americani) . Oltre che le angoscianti press news … Ps a proposito di news.. il sito Visit Hawaii che seguo da diversi anni, nella sua newsletter giornaliera oggi avvisava che il governatore delle Hawaii sarebbe in procinto di richiedere ingresso senza problemi alle isole solo per chi ha fatto già anche la 3 dose (tutti gli altri dovrebbero osservare quarantena come ad oggi richiesto per chi non è vaccinato)… Ps2 mi devo correggere vi erano turisti di un altro Paese: qualche canadese sparuto…
  4. Qui a Kauai tutti rigorosi all’interno sia dei locali come ristoranti, bar etc sia nei negozi. Camerieri e personale vario sempre attenti, sia dal food truck che al ristorante più cool. Dispenser di detergente praticamente ovunque e comunque vivendo molto all’esterno ci si preoccupa meno. Sinceramente qui non si percepisce ansia o paura ma si capisce come tutto è’ cambiato dai tanti store chiusi e messi in affitto e dai locali aperti solo 5 gg a settimana e solo a cena. E come un po’ tutti sopra dicevano già i prezzi aumentati del 20/30% . Nel 2019 era tutto molto più vivace. Rispetto però a quello che sento in Italia qui altro mondo. Comunque noi faremo tampone mercoledì mattina a SF prima di andare in aeroporto. Ho trovato un servizio per antigienico a 69 dollari a San Bruno accanto al nostro hotel che si trova a 10 min da aeroporto, per le 8 am. Risultato in Max 3 ore. Noi abbiamo il volo alle 14.45 quindi dovremmo essere on time. D’altronde dobbiamo farlo 24 h prima e noi arriveremo alle 14 a Milano quindi se non considerano fuso orario noi saremo out di diverse ore ma di certo in volo come mi sembra dicesse Chiara non sarebbe possibile certamente farlo!! Prox puntata ve lo racconterò in Italia..
  5. Noi arrivati ieri a Kauai da San Francisco, il tampone 24 h prima e super green pass stra controllati sia a Francoforte sia a SF quando ieri siamo partiti x KAUAI. Qui sull’isola ci sono alcune centinaia di casi in totale nelle 2 ultime settimane e cmq sono tutti molto rigorosi con mascherina all’interno dei luoghi pubblici. Kauai è’ piena di americani in vacanza, credo che non ci siano turisti europei tranne noi. Ieri in aeroporto incrociati unici italiani che andavano a Maui. Nota dolente rispetto al 2019 ultima estate passata qui diversi locali e negozi hanno chiuso, e molti ristoranti non aprono più a pranzo ma solo a cena… anche qui come nel resto del mondo la pandemia ha comunque cambiato alcune cose. E anche a SF abbiamo notato lo stesso e in maniera più decisa. Comunque qui è’ sempre bellissimo stare e anche se ci sono scrosci di pioggia pazzeschi, poi esce il sole e il verde di questo paradiso ti incanta. Buon 2022 a tutti pieno di salute serenità e gioie. Alo’ha
  6. Ciao si per ora nulla di cancellato ma oggi prova tamponi…stay tuned🤞🏼🤟
  7. Buongiorno a tutti e Buon Natale, la preoccupazione ora è’ tutti questi voli cancellati…come è’ per chi sta partendo ora di voi la situazione? noi voliamo 29/12 Lufthansa fino a SF e poi United fino a Kauai il 30..
  8. ciao...noi è 2 anni che rimandiamo il nostro viaggio alle hawaii...avevamo prenotato volo su sfo x 23 aprile 2022..ma adesso con queste restrizioni ,ci stiamo chiedendo anche noi tante cose...quindi voi pensate che tra una isola e l'altra non ci siano da fare tamponi ?? essendo stati uniti...ma cosa pensate a proposito dello scalo europeo,noi abbiamo prenotato con british e lo scalo sarebbe a londra...restando lì solo x lo scalo non dovrebbe esserci altro tampone da fare,almeno penso...ma una volta arrivati a san francisco?? attiveranno la quarantena x 5-7 giorni?? sarebbe un disastro ,dovendo volare alle hawaii...scusa se ti ho scritto in privato...ma ho visto che volerete alle hawaii via sfo...così mi sono lanciata...grazie ,laura e maurizio

    1. fraxnico

      fraxnico

      Ciao, scusa se mi inserisco 😁

      Intanto ti preciso che non hai scritto in privato a Sunsh66 ma sulla sua "bacheca", questo messaggio infatti lo vedono tutti gli utenti.. 

      Comunque da qui ad Aprile fossi in te aspetterei a pormi mille interrogativi.. è una situazione in cui si naviga "a vista", le regole cambiano ad ogni soffio di vento che tira... il mio consiglio è AD OGGI di focalizzarti sul viaggio nella sua interezza, e solo nelle settimane immediatamente precedenti la partenza concentrarti su questi aspetti tecnici. Noi che rientreremo in Italia a inizio Gennaio ad esempio sapevamo che il tampone era da fare entro 72 ore dalla partenza, adesso è entro 24.. Spero di esserti stato utile, ciao! 

  9. Buonasera, riguardo al nuovo decreto di tamponamento al Max 24 h prima del rientro in Italia spero che lo valutino con il fuso orario perché se no chi rientrerà come noi da fusi orari maggiori di 6 ore vedi nostro viaggio Hawaii via San Francisco anche se ci tamponiamo mattina a SF prima del volo che sarà nel primo pomeriggio comunque arriveremo a Milano ben dopo le 24 h dal tampone fatto a San Francisco… voi che dite?
  10. Buonasera Da quello che si legge sul sito FARNESINA le regole per entrare negli US non sono cambiate dall’ 8 novembre: essere FULLY vaccinated con vaccini riconosciuti etc e tampone molecolare o rapido antiigenico entro le 72 ore dall’arrivo. Inoltre anche HAWAI GUIDE hawaii-guide.com dice le stesse cose per i viaggiatori internazionali aggiungendo che bisogna compilare il Save Travel HAWAII se si arriva da uno stopover in altra città’ che non sia quella di partenza o USA. del tampone 24 h prima della partenza non lo ho letto da nessuna parte…. Ops letto ora si serve fatto un giorno prima dell’ingresso quindi parto il 29 dicembre alle 6.30 da Milano devo farlo dopo le 6.30 del 28 dicembre..
  11. Ciao a tutti, Scusate il fuori topic, ma non ci sono cambiamenti per ingresso USA diversi da quelli emessi 8 novembre (tampone molecolare o rapido prima di partire Max 72 h) tampone suggerito 4/5 gg dopo arrivò in US e tampone rapido per rientro, vero? Ovviamente green pass da full vaccinated. ps non sapevo dove scrivere e aprire un topic al riguardo mi sembrava too much
  12. Grazie mille al3cs. Ho fatto prenotazione sia tramite expedia per una mistery car (4 posti e speriamo un bagagliaio😂) ad una cifra sicuramente contenuta rispetto i 2 k richiesti come base per macchine compass è una con quee.com che mi ha dato una 5 posti e 2 valigie (qui il bagagliaio almeno sulla carta esiste) per un 50 euro in più’. Poi deciderò fra due settimane. tu con linea aerea parti? grazie ancora
  13. Buongiorno sono un paio di anni che non frequento il sito, che nei nostri viaggi in USA mi è’ stato di prezioso aiuto, sono qui perché sono rimasta basita dai costi dei noleggi auto a Kauai tra il 30 dicembre e 11 gennaio, infatti staremo a Kauai in quel periodo. Mai viste cifre così in USA e ci siamo andati per molti anni di seguito e anche a Maui e Kauai!! Un aumento del 40%50% su macchine normali, i Suv o Mid sono untouchable. Ho provato su kayak su skyscanner su rentalcar.com su expedia.. non so davvero dove orientarmi…. Mi aiutate per favore? So che al3cs andrà in quel periodo se non sbaglio, spero mi possa suggerire qualcosa.. vi ringrazio molto. buona giornata
  14. Grazie a tutti, mi mettero’ a leggere a breve tutti i diari suggeriti. vediamo che succede a presto
  15. Buongiorno a tutti, ritorno dopo qualche anno a riscrivere su questo sito per chiedervi aiuto per l’ontheroad che sto progettando con marito e figlia di 9 anni. Ho davvero bisogno dei vostri utilissimi consigli perche’ attraverseremo zone a noi totalmente sconosciute, il 3 agosto atterreremo a Chicago, città che abbiamo già visitato a lungo lo scorso anno, dove pero’ pensiamo di fermarci solo il 4 agosto per vedere qualcosa che non abbiamo visitato nella scorsa vacanza, e per prepararci all’ontheroad che ci dovra’ portare a Denver entro il 14 agosto. Pensavamo di attraversare Iowa, Nebraska, salire su nel South Dakota e poi costeggiando Wyoming arrivare a Denver. Quindi avevo pensato ad un itinerario così (abbozzatissimo): 3/4 agosto Chicago 5 agosto Partenza per Iowa City 6.08 Iowa City - Des Moines 7.08 Des Moines - Omaha 8.08 Omaha - Sioux Falls 9.08 Sioux Falls- ? 10.08 ? - Rapid City 11.08 Rapid City (Mount Rushmore, Badlands etc) 12.08 Rapid City 13.08 Rapid City- Cheyenne 14.08 Cheyenne - Denver che dite.? E cosa puo’ essere interessante in queste tappe tipo Iowa City, Des Moines e Omaha da visitare? Biglietto aereo gia preso per Chicago e ritorno (torneremo in volo a Chicago da Maui) Aspetto vostri suggerimenti grazie davvero
×
×
  • Crea Nuovo...