Vai al contenuto

Coast to coast Honeymoon


Post raccomandati

5 ore fa, Pifra dice:

mi induce a pensare che la strada per Havasupai partendo da Las Vegas non sia delle migliori

 

1 ora fa, luisa53 dice:

Penso che il pezzo brutto di strada sia l'ultimo tratto che si prende dal bivio sulla route 66

 

Riguardo al tratto d strada dal bivio della 66 al parcheggio di Hualapai Hilltop a me all'epoca dava tempi lunghi di percorrenza mentre ricordo una strada perfettamente asfaltata e senza traffico che induceva ad andare ben oltre i limiti di 60 miglia che c'erano, se non erro ne parlavo anche nel diario

 

Il 17/1/2010 at 14:32, acfraine dice:

Percorriamo la Route 66 per circa 40 minuti fino a trovare la deviazione sulla destra per la BIA 18 per Supai, avevamo letto che per percorrere le 60 miglia di questa strada occorresse molto tempo e temevamo quindi d'incorrere in una strada sterrata o mal asfaltata invece è in ottime condizioni, tutta un saliscendi, ma la percorriamo tranquillamente a 70 miglia orarie così da impiegare meno di un'ora per arrivare al parcheggio di Hualapai Hilltop.

Link al commento
Condividi su altri siti

2 ore fa, luisa53 dice:

Se guardi adesso su google non ti fa prendere la tioga road perché in inverno è chiusa, ma in estate è aperta ed è la strada che normalmente si percorre per andare a Las Vegas e poi nei parchi. 

Penso che il pezzo brutto di strada sia l'ultimo tratto che si prende dal bivio sulla route 66, questo devi farlo in ogni caso sia che tu venga da est che da ovest, per il resto la strada da Las Vegas è una normale strada asfaltata.

Queste info sono impagabili. Quanto sarebbe il preventivo per pianificarmi tutto il viaggio? :Twisted:

  • Mi piace 1
Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, acfraine dice:

Riguardo al tratto d strada dal bivio della 66 al parcheggio di Hualapai Hilltop a me all'epoca dava tempi lunghi di percorrenza mentre ricordo una strada perfettamente asfaltata e senza traffico che induceva ad andare ben oltre i limiti di 60 miglia che c'erano, se non erro ne parlavo anche nel diario

 

Il percorso calcolato da Google Maps passa prima dalla 93 e poi dalla 66, dove si prende il bivio della Indian Road 18. Lo Street View si ferma alla 66, ma dalle immagini satellitari si vede che è asfaltato. Nel peggiore dei casi sarà comunque percorribile con l'auto che ho scelto.

Le 60 miglia dal bivio secondo Google si fanno in 1h20, a una media in linea con i tempi del tuo diario, forse un po' più bassa.

La cosa importante è che la strada sia meglio di quanto mi aspettassi.

Link al commento
Condividi su altri siti

La Tioga Road è la classica strada per uscire dal parco, da maggio in avanti. In base a quando la riaprono. Per calcolare l'intinerario con la Tioga devi mettere una  data estiva su Maps, solo così la prenderà in considerazione. 

Un'osservazione sui km e i tempi di Maps, li devi  aumentare di un bel po'. Specialmente su lunghe percorrenze, devi calcolare le varie soste che farai. In più l'on the road negli USA non è come in Europa che bene o male vedi sempre qualcosa, ci sono zone dove non vedrai altro che erba per 500 km e il tutto risulta più pesante. 

Link al commento
Condividi su altri siti

3 ore fa, Marty74 dice:

Un'osservazione sui km e i tempi di Maps, li devi  aumentare di un bel po'.

Per esperienza, è così un po' dovunque. L'ho visto in altri viaggi all'estero, ma lo vedo anche dove vivo. Seppure su strade che conosco, ho bisogno di correre per arrivare all'orario previsto.

 

3 ore fa, Marty74 dice:

La Tioga Road è la classica strada per uscire dal parco, da maggio in avanti

Benissimo, perché penso che dopotutto passerò dalla Death Valley e Tioga è la strada migliore per arrivarci. Purtroppo uso My Maps, che a differenza del classico Maps non mi fa impostare la data di viaggio.

Grazie mille

Link al commento
Condividi su altri siti

Il 5/1/2021 at 19:07, Pifra dice:

Quanto sarebbe il preventivo per pianificarmi tutto il viaggio

Il preventivo è gratis, ma sappi che farò parecchie sforbiciate in parecchi punti.

 

Cita

Ce n'è una sulla Wawona Road verso sud, ma c'è la Tioga Road verso est che non so se ci si possa arrivare direttamente dal parco. In caso contrario, andare verso sud è la soluzione più logica.

Sembra più logica, ma non lo è, visto che ti porta lontano dalla Tioga Road e dal lato orientale di Yosemite, molto scenografico, dal Mono Lake e dalla bellissima cittadina fantasma di Bodie. Oltretutto, quella strada è una delle più noiose mai percorse.

 

Cita

che la strada per Havasupai partendo da Las Vegas

Fatta nel 2013, passando per Oatman (altra cittadina carina da vedere), la trovi nel diario, io mi fermai a dormire a Seligman, la parte più "impegnativa" è il tratto della Route 66 tra Oatman e Kingman, ma è anche un tratto molto scenografico, poi è una tranquilla interstate. Se invece non ti interessa Oatman, fai la 95 e non c'è nessuna difficoltà.

 

 

  • Grazie! 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)
2 ore fa, pandathegreat dice:

Il preventivo è gratis, ma sappi che farò parecchie sforbiciate in parecchi punti.

Sembra più logica, ma non lo è, visto che ti porta lontano dalla Tioga Road e dal lato orientale di Yosemite, molto scenografico, dal Mono Lake e dalla bellissima cittadina fantasma di Bodie. Oltretutto, quella strada è una delle più noiose mai percorse.

Ma apparentemente per andare da Yosemite a Sequoia (improbabile... siamo quasi certi di saltarlo) è l'unica soluzione. Se no passiamo da est di Yosemite come dicevi tu. Bodie l'ho appena aggiunta. Più che sforbiciare, qua andiamo a rinfoltire 😁

 

2 ore fa, pandathegreat dice:

Fatta nel 2013, passando per Oatman (altra cittadina carina da vedere), la trovi nel diario, io mi fermai a dormire a Seligman, la parte più "impegnativa" è il tratto della Route 66 tra Oatman e Kingman, ma è anche un tratto molto scenografico, poi è una tranquilla interstate. Se invece non ti interessa Oatman, fai la 95 e non c'è nessuna difficoltà.

Gotcha!

Modificato da Pifra
Link al commento
Condividi su altri siti

18 minuti fa, Pifra dice:

apparentemente per andare da Yosemite a Sequoia

se dai un'occhiata al mio diario del 2015, noi in 4 giorni, partendo da San Francisco abbiamo fatto:

San Francisco - Sequoia - partenza al mattino presto e pomeriggio tutto dedicato al Sequoia.

Sequoia - Yosemite - al mattino giro per il Kings Canyon, partenza per Yosemite, tramonto al Glacier Point.

Yosemite - Lee Vining - Al mattino 2 trail a Yosemite, dopo pranzo partenza verso est, tramonto al Mono Lake.

Lee Vining - Death Valley - Bodie al mattino, viaggio fino alla Death Valley, trail del Marble Canyon, tramonto a Zabriskye Point.

 

Così sono circa 1000 miglia, 4 ore di macchina al giorno, più o meno.

 

24 minuti fa, Pifra dice:

Più che sforbiciare, qua andiamo a rinfoltire 

ma infatti io sforbicerei più ad est, diciamo dal 2 al 14 agosto...

Per i miei gusti, meglio fare bene ma fare meno... poi con i giorni che hai puoi tranquillamente percorrere la 66 fino a Chicago per finire con Niagara e New York.

Link al commento
Condividi su altri siti

Giusto per darti un'idea, l'itinerario che farei io sarebbe questo:

21 Ita - SF
22 SF
23 SF
24 SF - Yosemite
25 Yosemite - Lee Vining
26 Lee Vining - Death Valley
27 Death Valley - Las Vegas
28 Las Vegas - Havasupai
29 Havasupai
30 Havasupai - Grand Canyon
31 Grand Canyon - Page
1 Page - Zion
2 Zion (se vi piacciono i trail, altrimenti anche Page va bene)
3 Zion - Monroe Hot Spring (O Bryce)
4 Monroe - Monument Valley
5 Monument Valley - Chinle
6 Chinle - Santa Fe
7 Santa Fe (ci sono delle cose molto interessanti lì intorno)
8 Santa Fe - Amarillo
9 Amarillo - Oklahoma City
10 Oklaoma City - Springfield
11 Springfield - St. Louis
12 St. Louis - Chicago
13 Chicago
14 Chicago
15 Chicago - Detroit (o simili)
16 Detroit - Niagara
17 Niagara
18 Niagara - NY
19 NY
20 NY
21 NY
22 NY
23 NY
24 NY - Italia

 

Ogni tanto ci vuole un giorno di riposo, altrimenti con un mese sempre in giro rischiate di stancarvi, ecco perché ho messo 2 notti a Zion (o Page) e Santa Fe.
Le 2 notti a Niagara sono un po' troppe, magari potreste farne una in più a San Francisco o Las Vegas, oppure spezzare il viaggio da Niagara a NY, o ancora, per aggiungere un giro al Sequoia.

 

Dai uno sguardo ai diari, sono la fonte principale di informazioni e di spunti per un viaggio del genere.

  • Mi piace 1
Link al commento
Condividi su altri siti

ciao!

mi aggiungo un po' in ritardo alla discussione :Chessygrin:

 

visto che sull'Ovest ti stanno già aiutando molto, se vuoi posso inserirmi per la parte est (Texas, Tennessee) e la Route 66

 

L'itinerario che ti ha suggerito Panda è come sempre ottimo, faresti anche un bel pezzo di Route 66, che non guasta

 

Aggiungo che secondo me, non è possibile fare sia New Orleans e Nashville sia la Route 66, le cascate e Chicago.

Se vuoi fare le città del Texas e del sud, dovresti allora tagliare qualcosa ad Ovest, perché ho provato a mettere giù qualcosa partendo dall'itinerario di Panda, ma viene troppo tirato

considera dovresti anche fare due notti ciascuna a San Antonio, New Orleans e direi anche Nashville

 

Link al commento
Condividi su altri siti

20 ore fa, pandathegreat dice:

Ogni tanto ci vuole un giorno di riposo, altrimenti con un mese sempre in giro rischiate di stancarvi, ecco perché ho messo 2 notti a Zion (o Page) e Santa Fe.

Sì ci avevo pensato. Le prime due settimane saranno sicuramente piene, poi alleggeriremo il ritmo mentre guidiamo verso est. Anche se guidare non è rilassante, io non lo trovo nemmeno stancante, e conoscendo mia moglie, dormirà tutto il tempo.

Tra varie modifiche il programma per ora è così (molto simile al tuo nella parte ovest, ad est come dicevi ho tagliato qualcosa come Saint Louis e Birmingham):

 

 

21st-22nd Arrivo e visita di SF

23rd SF>Yosemite. Anche se consigli tre notti a SF, restiamo dell'idea di farne due per non correre nel resto del viaggio. Inoltre cercheremo un hotel a Oakland che sia vicino alla metro, per poter arrivare comodamente in centro ma uscire dalla città il 23 bypassando il traffico.

24th Yosemite

25th Yosemite>Death Valley (440 km, 4h52 su Google). Stop possibili in Mono Lake / Mammoth lakes + hot springs / Bodie (più difficile per via della distanza)

26th DV > Las Vegas

27th LV > Havasupai

28th Havasupai

29th Havasupai > avvicinamento al Grand Canyon South Rim

30th South Rim all'alba >Antelope (217 km, 2h36) > Lake Powell al tramonto > avvicinamento a Zion in serata

31st Zion

1st Zion in mattinata (Angel's trail) > Monroe Hot Springs (264 km, 2h37)

2nd Monroe>Monument Valley per visita al tramonto. Stop possibili in Valley of the Gods / Muley Point / Goosenecks State Park > avvicinamento a de Chelley in serata

3rd de Chelley> Santa Fe 469 km, 4h29

4th Santa Fe> discesa in Texas, passando da Amarillo. Pernottamento a metà strada senza prenotare, vedremo in base all'orario che si farà.

5th Fredericksburg

6th Fredericksburg>Luckenbach>Hamilton pool>San Antonio (241 km, 2h59)

7th San Antonio>avvicinamento a New Orleans. Pernottamento a metà strada.

8th-9th New Orleans, 218 km, 2h7 from Lafayette

10th New Orleans>Montgomery

11th Montgomery>Nashville (451 km, 4h3)

12th-13th Nashville

14th Nashville>Chicago (757 km, 7h6)

15th-16th

17th Chicago> avvicinamento a Niagara falls (900km). Stop possibile a Shipshewana.

18th Niagara falls > New York 657 km, 6h28

19th-23rd New York

2 ore fa, Vale23 dice:

considera dovresti anche fare due notti ciascuna a San Antonio, New Orleans e direi anche Nashville

Meglio adesso? Ho previsto due notti a New Orleans e Nashville.

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, Pifra dice:

21st-22nd Arrivo e visita di SF

23rd SF>Yosemite. Anche se consigli tre notti a SF, restiamo dell'idea di farne due per non correre nel resto del viaggio. Inoltre cercheremo un hotel a Oakland che sia vicino alla metro, per poter arrivare comodamente in centro ma uscire dalla città il 23 bypassando il traffico.

24th Yosemite

A me non fa impazzire la notte a Oakland, non ha una bella fama e se lo fai solo per il traffico in uscita, noi al mattino siamo partiti dal centro di SF e in 10 minuti eravamo fuori. Non l'ho trovata una città molto caotica. 

Non capisco cosa tu intenda nelle varie tappe con "avvicinamento". Dormiresti sempre lontano dai parchi?

Il 25 da dove partireste? Perchè partire dalla Valley dello Yosemite, fare tutte le tappe nel parco, Bodie, Mono lake + Mammoth ed arrivare alla DV lo trovo quasi impossibile. Noi saltando Mammoth siamo arrivati in tarda serata a dormire a Lone Pine. Il giorno dopo per fare l'alba nella DV siamo partiti alle 4. 

Ti converrebbe dormire a Lee Vining in modo da essere già uscito dal parco la sera prima. 

Come, a suo tempo, è stato consigliato a me io ti suggerisco di dormire nei parchi per un risparmio notevole di tempo. 

Link al commento
Condividi su altri siti

2 ore fa, Marty74 dice:

A me non fa impazzire la notte a Oakland, non ha una bella fama e se lo fai solo per il traffico in uscita, noi al mattino siamo partiti dal centro di SF e in 10 minuti eravamo fuori. Non l'ho trovata una città molto caotica. 

In realtà ho letto che è caotica, anche se evitando di arrivare di mattina e uscire di pomeriggio (insomma evitando i flussi dei pendolari) il traffico non dovrebbe essere troppo pesante.

 

3 ore fa, Marty74 dice:

Non capisco cosa tu intenda nelle varie tappe con "avvicinamento". Dormiresti sempre lontano dai parchi?

Sì, dormiremmo anche tra una tappa e l'altra. Pensiamo anche in qualche caso di non prenotare in anticipo e vedere dove possiamo arrivare in base ai tempi, ma questo dipende dalla facilità con cui si trovano sistemazioni. Naturalmente senza nessuna pretesa che vada oltre un letto pulito.

 

3 ore fa, Marty74 dice:

Il 25 da dove partireste? Perchè partire dalla Valley dello Yosemite, fare tutte le tappe nel parco, Bodie, Mono lake + Mammoth ed arrivare alla DV lo trovo quasi impossibile. Noi saltando Mammoth siamo arrivati in tarda serata a dormire a Lone Pine. Il giorno dopo per fare l'alba nella DV siamo partiti alle 4. 

Ti converrebbe dormire a Lee Vining in modo da essere già uscito dal parco la sera prima. 

Sì, c'è anche l'opzione di uscire da Yosemite la sera prima verso il tramonto e guidare per due ore fino a Lee Vining per dormire lì. Tuttavia dipende da quanta voglia avremo di vedere Mono e Mammooth. Li ho messi come opzioni perché sono di strada, ma non sono fra i nostri must-see.
Lo stesso però vale per la DV: se temiamo di attardarci ci potremmo fermare prima, per esempio a Lone Pine.

 

3 ore fa, Marty74 dice:

Come, a suo tempo, è stato consigliato a me io ti suggerisco di dormire nei parchi per un risparmio notevole di tempo. 

Immagino, ma sto considerando anche i costi.... Pensiamo di prendere un cottage a Yosemite e una camera a Zion, ma altrove, se possibile, di dormire fuori dal parco.

Link al commento
Condividi su altri siti

5 ore fa, Pifra dice:

conoscendo mia moglie, dormirà tutto il tempo

 

No, non si può dormire nei trasferimenti!  :grin: Si perderebbe tantissimo, si vedono paesaggi splendidi soprattutto all'ovest.

Premesso che capisco benissimo il fatto che vogliate vedere il più possibile, io sarei per seguire l'itinerario proposto da Paolo e lascerei Texas, Louisiana ecc... a un prossimo viaggio che approfondisca meglio quelle zone (sono convinta che tornerete in America :smile:), come Vale 23 penso che fareste tutto un po' troppo di corsa.

 

Alcune cose sul tuo itinerario.

Anch'io ti sconsiglio di pernottare a Oakland, se volete trascorrere solo due notti a San Francisco (peccato perché è una delle più belle città americane, secondo me) cercate di godervi in pieno l'unico giorno e l'unica sera (quella dell'arrivo sarete distrutti) in città.

 

6 ore fa, Pifra dice:

2nd Monroe>Monument Valley per visita al tramonto. Stop possibili in Valley of the Gods / Muley Point / Goosenecks State Park > avvicinamento a de Chelley in serata

3rd de Chelley> Santa Fe 469 km, 4h29

4th Santa Fe> discesa in Texas, passando da Amarillo.

Non so se sia possibile percorrere il circuito della Valley of the Gods e la strada di Muley Point con una berlina, noi avevamo un fuoristrada medio, mentre il percorso della Monument Valley l'abbiamo fatto anni fa con una berlina anche se il primo tratto non è bellissimo. In ogni caso non so se riuscireste a fare tutto, considera che passate anche per Capitol Reef dove potreste fermarvi a fare un trail o percorrere la scenic drive. 

Mi lascia perplessa l'avvicinamento in serata al canyon de Chelly: viaggereste al buio? Non mi sembra molto sicuro. Dove dormireste? E' una zona piuttosto isolata, gli squallidi paesi dove fermarsi sono Kayenta che è piuttosto vicina alla Monument e Chinle che è all'ingresso del Canyon de Chelly ma troppo distante dalla Monument per arrivarci con la luce.

Quando visitereste Santa Fe?

 

6 ore fa, Pifra dice:

Luckenbach

Se hai guardato il mio diario avrai visto che Luckenbach è piccolissimo, io lo metterei il giorno prima al pomeriggio perché la sua peculiarità è la musica dal vivo, se è deserto non dice proprio niente secondo me. Fredericksburg si visita in poco tempo e io aggiungerei Gruene che a noi è piaciuto molto, anche se non ho idea di che conseguenze abbia avuto il Covid su questi paesi (chiusura di locali e negozi, spopolamento?) e non so come possano essere adesso.

 

6 ore fa, Pifra dice:

7th San Antonio>avvicinamento a New Orleans. Pernottamento a metà strada.

Preparatevi perché la I-10 che attraversa Houston ha un traffico mortale. A Lafayette potreste visitare Vermilionville, un villaggio cajun del XIX secolo, noi abbiamo conosciuto una parte di storia americana di cui non sapevamo assolutamente niente e che ci ha spinto due anni dopo a visitare l'Acadia canadese. 

 

6 ore fa, Pifra dice:

17th Chicago> avvicinamento a Niagara falls (900km). Stop possibile a Shipshewana.

18th Niagara falls > New York 657 km, 6h28

Mi sembra tu abbia messo tre notti a Nashville, non ci sono stata e quindi non so se un giorno pieno (due notti) sia sufficiente per visitarla, se così fosse potresti recuperare un giorno da mettere qui per spezzare la tappa del 17, per le cascate devi considerare una mezza giornata che così non avresti.

  • Mi piace 1
Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, Pifra dice:

In realtà ho letto che è caotica, anche se evitando di arrivare di mattina e uscire di pomeriggio (insomma evitando i flussi dei pendolari) il traffico non dovrebbe essere troppo pesante.

Guarda, o siamo stati particolarmente fortunati noi, considerando anche il periodo, agosto, oppure io l'ho trovata una città normale. Noi un giorno l'abbiamo girata tutta in auto senza troppi problemi e un pomeriggio abbiamo attraversato il Golden Gate Bridge. Io non paragonerei il traffico di SF a una nostra Milano o Roma. Uscendo al mattino passando dal Bay Bridge ci abbiamo messo davvero 10 minuti. 

Mi sembra che qualcuno qui sul forum avesse pernottato a Okland, ma non ricordo qui. Magari lo trovi nei vari diari che sono un vero e proprio tesoro di informazioni.

Link al commento
Condividi su altri siti

34 minuti fa, Marty74 dice:

Guarda, o siamo stati particolarmente fortunati noi, considerando anche il periodo, agosto, oppure io l'ho trovata una città normale. Noi un giorno l'abbiamo girata tutta in auto senza troppi problemi e un pomeriggio abbiamo attraversato il Golden Gate Bridge. Io non paragonerei il traffico di SF a una nostra Milano o Roma. Uscendo al mattino passando dal Bay Bridge ci abbiamo messo davvero 10 minuti. 

Mi sembra che qualcuno qui sul forum avesse pernottato a Okland, ma non ricordo qui. Magari lo trovi nei vari diari che sono un vero e proprio tesoro di informazioni.

Questa è una risposta che ho avuto su un gruppo di Facebook: 

io ho impiegato 2’ore solo per uscire dalla Bay Area. Ed era un normale giorno della. settimana; Devi prevedere il traffico dei pendolari che tornano alle loro case nelle città e paesi della Bay Area in uscita da SF 

Ad ogni modo ci sono mesi per fare queste ricerche, e noi non partiamo mai con l'intenzione di voler fare in un modo costi quel che costi. Ci adattiamo tranquillamente, anche in corso d'opera 😎

Link al commento
Condividi su altri siti

6 minuti fa, Pifra dice:

adattiamo tranquillamente, anche in corso d'opera 😎

E' lo spirito migliore:clap: secondo me se vai in senso contrario al flusso dei pendolari dovrebbe essere semplice. Dipende anche da dove pernotti, ma se rimani in area centrale dovresti uscire agevolmente. 

  • Mi piace 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)
2 ore fa, luisa53 dice:

Anch'io ti sconsiglio di pernottare a Oakland, se volete trascorrere solo due notti a San Francisco (peccato perché è una delle più belle città americane, secondo me) cercate di godervi in pieno l'unico giorno e l'unica sera (quella dell'arrivo sarete distrutti) in città.

Due anni fa siamo stati in Indonesia, con un cambio di fuso orario simile. Nonostante dicano che il jet leg sia peggiore viaggiando verso est, abbiamo trascorso pomeriggio e serata andando in giro.

Insomma, mai sottovalutare il potere dell'adrenalina quando sei arrivato a destinazione 😈

 

2 ore fa, luisa53 dice:

Non so se sia possibile percorrere il circuito della Valley of the Gods e la strada di Muley Point con una berlina, noi avevamo un fuoristrada medio, mentre il percorso della Monument Valley l'abbiamo fatto anni fa con una berlina anche se il primo tratto non è bellissimo. In ogni caso non so se riuscireste a fare tutto, considera che passate anche per Capitol Reef dove potreste fermarvi a fare un trail o percorrere la scenic drive. 

Mi lascia perplessa l'avvicinamento in serata al canyon de Chelly: viaggereste al buio? Non mi sembra molto sicuro. Dove dormireste? E' una zona piuttosto isolata, gli squallidi paesi dove fermarsi sono Kayenta che è piuttosto vicina alla Monument e Chinle che è all'ingresso del Canyon de Chelly ma troppo distante dalla Monument per arrivarci con la luce.

Quando visitereste Santa Fe?

Tu non consiglieresti di viaggiare al buio? Come mai? Io sinceramente ci contavo molto per diverse tappe del viaggio, quindi è un discorso importante. Dalla MV a Chinle ci sono 2 ore di strada. Se decidessimo di non viaggiare al buio, dovremo fermarci a Kayenta (pazienza per lo squallore, vuol dire che vivremo un'esperienza come Peter Fonda in Easy Rider :27_sunglasses:)
Santa Fe la visiteremmo all'arrivo per la cena e la mattina dopo. Abbiamo due giorni di auto fino alla Hill County, quindi possiamo partire con calma. Comunque so che non è molto.

Grazie per i consigli sulla percorribilità di certe strade, segno tutto.

 

2 ore fa, luisa53 dice:

Se hai guardato il mio diario avrai visto che Luckenbach è piccolissimo, io lo metterei il giorno prima al pomeriggio perché la sua peculiarità è la musica dal vivo, se è deserto non dice proprio niente secondo me. Fredericksburg si visita in poco tempo e io aggiungerei Gruene che a noi è piaciuto molto, anche se non ho idea di che conseguenze abbia avuto il Covid su questi paesi (chiusura di locali e negozi, spopolamento?) e non so come possano essere adesso.

 

Un po' tutto il viaggio è una scommessa, visto il periodo, anche se io temo di più di trovare tutto deserto a New York o Chicago che in una terra come il Texas. Alla fine potrebbe darsi che mi sarò pentito di non aver aggiunto altro al programma per via delle cose a cui saremo costretti a rinunciare. L'importante però è fare questo viaggio in questo modo, se andrà tutto liscio o meno dipenderà un po' dalle nostre capacità e un po' dal fato. Se vediamo il lato positivo, questo lo rende ancora più interessante.

Seguendo il tuo consiglio, potremmo spostare Hamilton Pool alla mattina e Luckenbach al pomeriggio, oppure spostare tutto il programma di mezza giornata indietro per arrivarci il giorno prima e andare poi a Fredericksburg.

2 ore fa, luisa53 dice:

Preparatevi perché la I-10 che attraversa Houston ha un traffico mortale.

Ottimo a sapersi per pianificare gli orari. Google mi dà un tempo di percorrenza che può variare di un'ora e mezza a seconda del traffico.

 

2 ore fa, luisa53 dice:

Mi sembra tu abbia messo tre notti a Nashville, non ci sono stata e quindi non so se un giorno pieno (due notti) sia sufficiente per visitarla, se così fosse potresti recuperare un giorno da mettere qui per spezzare la tappa del 17, per le cascate devi considerare una mezza giornata che così non avresti.

Vale23 mi consigliava due notti a Nashville, così come a New Orleans.

La mezza giornata la posso recuperare, se serve, da New York. Il 18 pernotteremmo fuori città per poter andare a riconsegnare l'auto la mattina del 19 e avere comunque a disposizione il pomeriggio.

Ma potremmo anche saltare la Death Valley a monte, che non era tra le nostre mete imperdibili, o guadagnare un giorno. Lo dico a bassa voce, perché so come molti la pensano su questo punto.😋

Modificato da Pifra
Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il tuo link è stato incorporato automaticamente..   Visualizza come link

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.
  • Chi è Online   0 Utenti, 1 Anonimo, 6 Ospiti Visualizza tutti

    • Non ci sono utenti registrati online
×
×
  • Crea Nuovo...