Vai al contenuto

Blocco viaggio per coronavirus


lunrancio82
 Share

Post raccomandati

Il 11/4/2020 at 20:07, cohibia dice:

Ciao ragazzi ho una domanda che mi è venuta così mentre cuociono le pizze emoji23.pngse ad agosto i voli dovessero ripartire e l’oms dicesse ok ricominciate a viaggiare il pericolo è diminuito ... io viaggio e mi ricoverano in quel caso l’assicurazione dovrebbe coprirono o sbaglio?
Grazie e buona Pasqua a tutti


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Proprio per questo motivo, diverse pagine fa, ho detto che andrei in USA a Settembre, solo se ci sarà una clausola di assicurazione. Anche pagandola. 

Se tra qualche mese USA dovessero essere in va d'uscita e non incentivano turismo, non ci va nessuno di non-Americani. Turismo va incentivato non solo da offerte di voli, ma anche da assicurazione. Della serie, che ti viene un coccolone o appendicite, che non sono malattie pregresse, ti curano e se ti viene febbre (non dico di necessità di ventilazione polmonare) a causa di Covid - niente.

Link al commento
Condividi su altri siti

Si ma io l’assicurazione l’ho già stipulata!!!!! Volevo solo capire se la copertura sul ricovero (che al momento c’è ) rimanesse tale nel momento in cui si possa tornare a viaggiare visto che avendola già fatta mi auguro che non si mettano a fare giochetti e cambi come è successo a@Vale23


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, federicama dice:

Se prenoti tramite ota in genere la compagnia ti risponde di rivolgerti all’ota

 

a me stanno rimbalzando da uno all'altro

Edreams mi ha detto di rivolgermi alla struttura, e la struttura mi ha detto di rivolgermi a Edreams

non penso che riavrò i miei soldi, ma intendo comunque rompere le p*** il più possibile

  • Mi piace 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 

 

 

Volevo solo capire se la copertura sul ricovero (che al momento c’è ) rimanesse tale nel momento in cui si possa tornare a viaggiare

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

Non sono sicura di aver capito la tua domanda nel modo giusto, ma in linea di massima nessuna assicurazione copre le pandemie, che anzi sono esplicitamente citate tra le clausole di esclusione, per cui secondo me se ti ricoverano per una colica sei coperta, se contrai il Covid-19 no, a prescindere dal fatto che tu abbia stipulato l'assicurazione prima che l' OMS dichiarasse la pandemia. Ovviamente una risposta certa può dartela solo la compagnia assicurativa.

 

Se ho frainteso il senso della domanda, ritiro tutto

 

 

Inviato da Hogwarts

 

 

 

  • Mi piace 1
Link al commento
Condividi su altri siti

15 ore fa, mouette dice:
Non sono sicura di aver capito la tua domanda nel modo giusto


No direi che hai capito al meglio in effetti non sapevo bene come spiegarmi comunque si vorrei capire se in un’ipotesi di oms che dichiara la possibilità di viaggiare in sicurezza e poi comunque contraggo il virus se il ricovero è considerato “standard “ ma sicuramente chiamerò la Columbus nei prossimi gg per capire al meglio... ma aggiungo la domanda se mi ricoverano per polmonite ? In quel caso anche se fosse covid ma non accertato sarebbe standard corretto? Grazie Barbara


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

5 minuti fa, Nolamers dice:

se hai prenotato con edrems il rimborso te lo devono fare loro 

 

sì infatti, io per prima cosa mi sono rivolta a loro, sono stati loro a dirmi di andare direttamente dalla struttura, e così ho fatto

boh, adesso gli ho mandato un'altra mail :mad:

Link al commento
Condividi su altri siti

Sono appena andata sul sito Columbus e nella sezione dedicata al Covid19 specificano che se si ha fatto copertura assicurativa entro il 13 marzo (il mio caso) si è coperti da qualsiasi sintomo anche di covid in caso di ricovero sono molto meno elastici invece per quanto riguarda la cancellazione del viaggio ovvero la risp è ti attacchicioè non coprono in nessun caso la cancellazione del volo quindi in questo caso bisogna sperare che sia la compagnia aerea a cancellare /spostare il volo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  • Mi piace 3
Link al commento
Condividi su altri siti

https://www.youtube.com/watch?v=MDq2qP9Izdg

 

centro commerciale in Whuan

11 minuti fa, cohibia dice:

Sono appena andata sul sito Columbus e nella sezione dedicata al Covid19 specificano che se si ha fatto copertura assicurativa entro il 13 marzo (il mio caso) si è coperti da qualsiasi sintomo anche di covid in caso di ricovero emoji322.pngemoji322.pngsono molto meno elastici invece per quanto riguarda la cancellazione del viaggio ovvero la risp è ti attacchiemoji23.pngcioè non coprono in nessun caso la cancellazione del volo quindi in questo caso bisogna sperare che sia la compagnia aerea a cancellare /spostare il volo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

contenta per te!!!!🤙🤙🤙🤙🤙🤙

  • Mi piace 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Non vedendo nuovi proclami di Trump in merito alla chiusura delle frontiere ai viaggiatori europei, sono andato per curiosità a leggermi il testo originale della disposizione.

Ho fatto caso che non parla di divieto per 30 giorni, ma di divieto e basta. Alla section 4, Termination, dice:

 

Cita

Sec. 4.  Termination. 

This proclamation shall remain in effect until terminated by the President.  The Secretary of Health and Human Services shall recommend that the President continue, modify, or terminate this proclamation as described in section 5 of Proclamation 9984, as amended.

 

Quindi in pratica il divieto terminerà quando il presidente lo dirà. Se non ci sono novità insomma, è sempre valido.

Rileggendo l'avviso sul sito viaggiaresicuri, anche loro dicono "per un periodo iniziale di 30 giorni".

  • Mi piace 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao Vale, come ti ha detto Nolamers hai pagato tramite Edreams e sono loro per quel che so che ti dovrebbero rimborsare.

Due anni fa ho prenotato 10 mesi prima un volo andata e ritorno per Toronto tramite Expedia (compagnia British Airways).

Per gravissimi motivi di salute di un famigliare diagnosticati un mese prima della partenza abbiamo dovuto rinunciare al viaggio.

Il volo era non rimborsabile. Ho trovato sul web questa legge (articolo 945 del DLT n° 96 9/5/2005): "se la partenza del passeggero è impedita per causa a lui non imputabile, il contratto è risolto e il vettore restituisce il prezzo di passaggio già pagato" e ho chiesto il rimborso.

Expedia negava il rimborso in quanto il biglietto non era rimborsabile. Questo nonostante la legge dicesse altro.

Ho poi provato tramite con British Airways e da loro sono venuto a conoscenza di un modello IATA on line che le agenzie intermediarie devono compilare affinché le compagnie aeree possano provvedere al rimborso. 

Expedia non ha mai inviato la richiesta scritta tramite il modello on line.

Ho chiesto più volte a Expedia per iscritto di inviarlo, ma evitavano di rispondere per iscritto a questa richiesta (avevo anche due volti interni in Canada e USA con Delta e Southwest ma mi hanno subito rimborsato. Avevo prenotato direttamente con loro. Mi hanno rimborsato nonostante mi fossi appellato ad una legge italiana che non aveva nessun valore nel loro paese).

Comunque ci sono andato dietro due mesi, poi mi sono stancato e ho risolto il tutto con la lettera di un avvocato dell'Associazione dei Consumatori. In 10 giorni ho riavuto i miei soldi. L'associazione dei consumatori era presso il mio sindacato e con 25 euro di tessera annuale me la sono cavata.

Non sarà semplice adesso, magari dovrai aspettare, ma non demordere. Tieni traccia di tutto. Manda richieste scritte. C'è il  decreto Cura Italia che prevede il rimborso. Prova a controllare gli articoli che ti possono interessare. Scrivi mail, manda raccomandate o pec. In bocca al lupo.

  • Mi piace 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Interessante quello che citi. Sono andato a vedere e il decreto a cui fai riferimento va a modificare il codice della navigazione.

L'intero articolo 945 recita:

Cita

Art. 945 (Impedimento del passeggero).

- Se la partenza del passeggero è impedita per causa a lui non imputabile, il contratto è risolto e il vettore restituisce il prezzo di passaggio già pagato. Se l'impedimento riguarda uno dei congiunti o degli addetti alla famiglia, che dovevano viaggiare insieme, ciascuno dei passeggeri può chiedere la risoluzione del contratto alle stesse condizioni. Al vettore deve essere data tempestiva notizia dell'impedimento e il passeggero è responsabile del danno che il vettore provi di aver sopportato a causa della ritardata notizia dell'impedimento, entro il limite massimo dell'ammontare del prezzo del biglietto.

 

L'ultima frase lascia un po' troppo spazio all'interpretazione, sopratutto da parte della compagnia aerea. Quanti giorni prima si intendono con "tempestiva"? Il vettore di certo subisce un danno se io ho prenotato un posto e poi non parto; potrebbero quindi dirmi che il danno che causo loro corrisponde all'ammontare totale del prezzo del biglietto, e così non mi rimborsano.

 

Contrariamente mi sembrerebbe troppo facile annullare i biglietti e farsi restituire il prezzo pagato.. non avrebbero nemmeno senso le assicurazioni annullamento.

Modificato da papinist
Link al commento
Condividi su altri siti

10 ore fa, eddiefebbrari dice:

Non sarà semplice adesso, magari dovrai aspettare, ma non demordere

 

l'hotel mi è costato 155€, è una cifra che posso pure permettermi di perdere anche se mi girano

sinceramente è diventata più che altro una questione di principio. Stipulo una polizza annullamento, tu la revochi senza avvisare, lo scopro per caso quando ti chiamo perché voglio usarla, te ne lavi le mani e mi dici di rivolgermi alla struttura? Non ci siamo.

 

 

10 ore fa, eddiefebbrari dice:

ho risolto il tutto con la lettera di un avvocato dell'Associazione dei Consumatori

 

in effetti cercavo qualcosa di simile a "Rimborso al Volo" per gli hotel, ma non ho trovato nulla.

il Codacons ha il modulo, ma bisogna tesserarsi per poterlo usare.

Tu hai fatto tramite Codacons?

  • Mi piace 1
Link al commento
Condividi su altri siti

@Vale23 prova anche dai sindacati Massimo con l’associazione consumatori era stato aiutato a fronte di una spesa di tipo 30 €annuali magari toccano anche questo argomento!



Comunque siccome ho deciso di riportare solo info positive al tg hanno appena detto che gli usa hanno toccato il plateu dei contagi a livello nazionale e sono diminuiti i ricoveri in terapia! Bene!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  • Mi piace 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Il 12/4/2020 at 00:13, Fabio2711 dice:

Qualcuno di voi ha ricevuto una mail simile?

Ciao, io ne ho ricevuta una da Expedia.it ed una da Expedia.com per 2 prenotazioni fatte per agosto e purtroppo cancellate.

Non richiederò il buono perchè, avendo prenotato anche per altre persone, non me la sento di rischiare con i soldi degli altri!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

55 minuti fa, desi09031975 dice:

Ciao, io ne ho ricevuta una da Expedia.it ed una da Expedia.com per 2 prenotazioni fatte per agosto e purtroppo cancellate.

Non richiederò il buono perchè, avendo prenotato anche per altre persone, non me la sento di rischiare con i soldi degli altri!!!

Idem. Arrivata anche a me. Io richiederò il rimborso perché dopo il trattamento avuto da Expedia (impossibile parlare e mail che tornano indietro) non penso di usarli mai più.

 

In ogni caso penso dipenda dal valore del "buono", sotto una certa cifra rimborsano (o così dicono perché per ora visto nulla..) sopra una certa cifra propongono voucher+15%

 

Il 12/4/2020 at 17:05, ale76 dice:

o con volo Lufthansa per il 22/6 pensavo di attendere fine maggio per vedere come ricevere, o rimborso o voucher , in base a come si muoveranno tra assicurazioni o compagnia.
Ho visto che già lufthansa ha messo fuori qualcosa 
 

A me Iberia, con volo il 13/6, ha già emesso voucher con validità fino al 30/6/2021.

Modificato da webba2000
Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao, io ne ho ricevuta una da Expedia.it ed una da Expedia.com per 2 prenotazioni fatte per agosto e purtroppo cancellate.
Non richiederò il buono perchè, avendo prenotato anche per altre persone, non me la sento di rischiare con i soldi degli altri!!!
Ma quindi cominciano già a cancellare i voli x agosto? Quale compagnia aerea avevi?

Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, webba2000 dice:

In ogni caso penso dipenda dal valore del "buono", sotto una certa cifra rimborsano (o così dicono perché per ora visto nulla..) sopra una certa cifra propongono voucher+15%

 

Strano perchè le mie era tutte prenotazioni di una notte da 70-80 € o giù di lì...comunque grazie per la risposta, penso che anche io sceglierò di riprendermi i soldi (speriamo in bene... 😬😬😬

54 minuti fa, ester70k dice:

Ma quindi cominciano già a cancellare i voli x agosto? Quale compagnia aerea avevi?

 

Ciao! Non penso...si riferiva a una mia domanda sui Voucher di Expedia per gli alberghi, non per i voli...

  • Mi piace 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il tuo link è stato incorporato automaticamente..   Visualizza come link

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

  • Chi è Online   0 Utenti, 2 Anonimo, 1 Ospite Visualizza tutti

    Non ci sono utenti registrati online

×
×
  • Crea Nuovo...