Vai al contenuto

US-89 (from Gardiner to Canada)


Post raccomandati

Dando uno sguardo alla pianificazione dei viaggi nel west e in particolare della Real America, ho notato che pochissimi si spingono fino al Glacier riservandolo ad un eventuale tour del north-pacific. Viceversa chi programma un tour del north-pacific si ferma al massimo fino al Glacier e non scende fino a Yellowstone. Volevo colmare la scarsa quantità di informazioni per quel che riguarda la zona tra Yellowstone e il Glacier e in particolare la strada che la attraversa, ovvero la US-89.

La US-89 in realtà non comincia da Gardiner, ma molto molto più a sud, ovvero a Flagstaff! Prima del 1992 tuttavia la strada arrivava fino a Nogales (AZ) e quindi lungo il suo tragitto era possibile attraversare ben 7 parchi nazionali.

Descrizione del percorso

Il percorso comincia a Gardiner, minuscolo paese, punto di appoggio per la visita del parco di Yellowstone. La strada segue il corso del fiume Yellowstone attraverso una valle semiarida con colline ripide scarsamente coperti di erba e cespugli di salvia. Dall'altra parte del fiume è possibile ammirare il Supulcher Mountain e l'Electric Peak. Il fiume scorre ampio e profondo attraverso spiagge sabbiose ombreggiate da nodosi ginepri e salici. Due volte all'anno questo fiume funge da imbuto per la più grossa migrazione di animali selvatici in tutti i 48 stati a sud del canada. A 5km da Gardiner, sulla sinistra è possibile osservare il Devil's Slide, una striscia verticale di roccia rossa. Otto miglia più a nord la strada attraversa per poche miglia lo Yankee Jim Canyon. Superata la gola si entra nella Paradise Valley e si prosegue fino a Livingston attraverso colline ondulate circondati da montagne. Sulla destra è possibile una deviazione al Chico Hot Springs. In questa zona le acque del fiume Yellowstone sono molto invitanti e ci sono diverse zone ottime per pescare.

MG3596-L.jpg

MG3595-XL.jpg

MG3594-XL.jpg

Salendo verso nord per altre 12 miglia si arriva a Livingston, una città con un pittoresco vecchio quartiere sorta intorno alla fine dell'Ottocento come punto di transito ferroviario. Il Depot Center ora ospita un museo delle ferrovie. Dopo Livingston la US-89 si unisce per un breve tratto alla I-90 aggirando le ultimi propaggini delle Absaroka Ranges. Si attraversa il fiume Yellowstone per l'ultima volta e si entra nel Crazy Mountain Basin, un ampio pianoro di erba e salvia che si estende da Livingston quasi fino a White Sulphur Springs. Il Bridger Range si erge a ovest mentre la cresta frastagliata delle Crazy Mountains si staglia nel cielo a est. Sotto di loro lo Shields River serpeggia negli aridi campi formando talvolta paludi e stagni circondati da canneti e pioppeti. Moltissimi animali vivono in questa zona, in particolare cervi, gufi, martin pescatori, castori, falchi, coyote e tassi.

MG3588-L.jpg

MG3587-L.jpg

MG3586-L.jpg

MG3585-L.jpg

MG3583-L.jpg

MG3582-L.jpg

MG3581-L.jpg

Man mano che ci si allontana dalle Crazy Mountains, le Castle Mountains sorgono come una cupola di granito nella foresta. Sull'orizzonte occidentale il Bridger Range lascia il posto alle Big Belt Mountains. Arrivati a White Sulphur Springs è possibile ammirare un incredibile edificio vittoriano nella cima della più alta collina: The Castle. E' stato costruito nel 1892 con blocchi di granito scavati a mano da un allevatore locale e proprietario di miniera. Oggi è un museo. Lasciata White Sulphur Springs, la strada attraversa le Little Belt Mountains che sembrano delle grandi onde su un mare erboso. Salendo la foresta diventa sempre più fitta ma spesso si apre in prati dove alla sera è possibile vedere alci e cervi. La strada raggiunge il suo punto più alto al Kings Hill Pass (2253m) dopodiché scende attraverso la foresta lungo il Belt Creek. Con il decrescere dell'altitudine la vegetazione cambia per lasciare il posto ai pini gialli, molto resistenti alla siccità.

MG3579-L.jpg

MG3574-L.jpg

MG3571-L.jpg

MG3573-L.jpg

MG3565-XL.jpg

MG3563-L.jpg

A Monarch la strada si stacca dal Belt Creek per salire di 300 metri e dopo qualche chilometro raggiunge lo Sluice Boxes State Park, dal quale è possibile vedere la parete rocciosa che scende fino al letto del Belt Creek. La US-89 continua a seguire il Belt Creek con i suoi alberi e arbusti attraverso un canyon ampio e secco fino all'incrocio con la MT-200.

MG3556-L.jpg

MG3553-L.jpg

MG3551-L.jpg

Girando a sinistra si continua sulla US-89 attraversando 15 miglia di prateria fino alla periferia di Great Falls. Questa cittadina attraversata dal fiume Missouri, con i suoi 57000 abitanti, è la terza città del Montana per numero di abitanti. E' balzata all'attenzione nazionale quando gli esploratori Lewis e Clark circumnavigarono cinque cascate della zona (oggi sommerse o trattenute da dighe). Il Lewis & Clark National Trail Interpretive Center offre tributo agli esploratori e agli indiani delle praterie che diedero la loro assistenza. Dopo aver visionato un film diretto da Ken Burns, i visitatori possono conoscere in maniera interattiva l'odissea della spedizione. All'esterno si trova un sentiero di 13km, il River's Edge Trail, percorribile a piedi o in bicicletta. In fondo, raggiunto il Giant Springs Heritage State Park si incontra il Roe, 64 m, una delle più grandi sorgenti d'acqua dolce e contemporaneamente uno dei fiumi più corti della nazione. Great Falls fu la città di residenza del leggendario artista Charlie Russell (1864-1926) che ritrasse il West americano sul viale del tramonto attraverso sculture, dipinti a olio e acquerelli. Il C.M. Russell Museum raccoglie la più ampia collezione di capolavori dell'artista, oltre a preservare la sua abitazione e la casetta in legno dove lavorava. Non lontano da qui si incontra Paris Gibson Square edificata nel 1896, dove sono ubicati un museo di arte contemporanea e una società storica.

Da Great Falls si segue la I-15 fino all'uscita di Vaughn per poi continuare sulla US-89 attraverso un angolo della Great Plain verso il Rocky Mountain Front. Questa apparentemente infinita barricata di cime seghettate scivolò sulla prateria circa 70 milioni di anni fa - il bordo di una catena montuosa che si estende a nord di Helena fino in Canada e a ovest fino a Kalispell. E' un vasto tratto di terra selvaggia che raccoglie il Glacier National Park, tre wilderness area contigue e numerose foreste nazionali in un ecosistema più grande degli stati del Delawere e di Rhode Island messi insieme.

MG3550-L.jpg

MG3549-L.jpg

MG3543-XL.jpg

MG3541-L.jpg

Appena a nord di Fairfield, si estende lo splendido Freezeout Lake attraverso una prateria con le montagne che fanno da sfondo. Il lago è un punto di sosta per molti uccelli acquatici e il cielo in primavera ed autunno esplode di stormi di oche e cigni. Dopo 10 miglia la strada attraversa la piccola cittadina di Choteau. E' possibile fermarsi all'Old Trail Museum Complex, un museo sui pionieri che organizza anche escursioni locali a vari siti di reperti fossili.

MG3539-L.jpg

Dopo Choteau si arriva a Browning, il cuore del Blackfeet Indian Reservation. Il Musemum of the Plains Indian celebra gli usi e costumi delle tribu di queste zone con esposizioni di vestiti, armi e utensili. L'ultimo tratto della US-89 sale leggermente fiancheggiando morene formate da ghiacciai che si sono fatti strada verso la pianura circa 10000 fa. Infine si scende verso St. Mary Valley e di lì a poco si raggiunge l'ingresso est del Glacier National Park.

MG3536-XL.jpg

MG3533-L.jpg

MG3510-L.jpg

MG3506-L.jpg

MG3505-L.jpg

MG3503-L.jpg

MG3502-L.jpg

MG3500-XL.jpg

MG3497-L.jpg

MG3489-L.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il tuo link è stato incorporato automaticamente..   Visualizza come link

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Chi sta navigando   0 utenti

    • Nessun utente registrato visualizza questa pagina.
  • Chi è Online   2 Utenti, 0 Anonimo, 3 Ospiti Visualizza tutti

×
×
  • Crea Nuovo...