Vai al contenuto

Lizzina

Supporter
  • Numero contenuti

    1740
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • GIORNI CON PIU REAZIONI

    42

Lizzina last won the day on Novembre 22 2021

Lizzina had the most liked content!

Su Lizzina

  • Compleanno 26/06/1985

Contact Methods

  • Sito internet
    homemadetrips.altervista.org

Profile Information

  • Sesso
    Donna
  • Città
    Fiorenzuola (PC)

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

Lizzina's Achievements

Viaggiatore

Viaggiatore (6/11)

1,1k

Reputazione Forum

  1. Ecco questa sarebbe stata l'altra soluzione che ti avrei detto, ma pensavo di evitarvi un cambio di hotel.... Che però avreste l'ultima notte per cui io farei la prima sera e vi godete NY alla fine!
  2. Concordo con @Monica405!! Anche perché se atterrate alle 17, rischiate di arrivare in stazione a Philadelphia veramente tardi e non so com'è la zona a livello di sicurezza a quell'ora! A noi la stazione degli autobus aveva un po' inquietato anche alle 6 di pomeriggio! L'unico contro che vedo è che magari, dopo NY, le altre città vi piacciano meno, soprattutto Philadelphia!!
  3. Sì confermo anche io che la Amish County non è un granché. Sarà che era domenica, quindi praticamente tutto chiuso, e che ho evitato volutamente le tappe più turistiche perché le ipotizzavo come troppo costruite e finte, ma è stata una deviazione difficilmente memorabile (pretzel a parte, ma ci sono molte altre cose buone in giro per gli States 😊).
  4. Ciao! Come detto da @Vale23, potreste spostarvi tranquillamente nel sud dell'Arizona (Tucson, Saguaro, etc...) e poi scegliere se allungarvi in New Mexico o risalire verso Phoenix e Sedona! Noi avevamo fatto un giro simile con loop su LA con il New Mexico nel 2018 (vedi il diario in firma): avevamo 2 settimane, ma avevamo fatto uno sproposito di km in macchina... che rifarei anche domani perché è uno dei viaggi che ho amato di più!! Sedona e soprattutto Grand Canyon a parte, usciti da San Diego avevamo fatto un viaggio in quasi solitudine nonostante fossero le 2 settimane centrali di agosto!! Di sicuro quasi esclusivamente turismo locale, per cui a inizio settembre con il weekend del Labor Day potresti trovare i posti un po' più affollati, ma dubito quanto il South Rim a Ferragosto! 😅
  5. Il Red Lion Hotel Rosslyn Iwo Jima sembra ancora aperto e sul sito scrivono "free parking". Loro! 😄 Noi avevamo alla fine scelto il pullman anche perché per Philadelphia ne partiva 1 ogni ora fino alle 22 (nelle peak hour anche 1 ogni mezz'ora): noi atterravamo alle 13 circa per cui speravo di avere 5-6 possibilità di perderlo 😅
  6. Prima di partire mi ero segnata tutti i tratti a pagamento e trovato i percorsi alternativi su tollguru.com, se può aiutarvi! Alla fine avevamo pagato solo il Verrazzano Bridge, senza allungare di troppo i tempi/percorsi. 🙋‍♀️ Noi eravamo stati ad Arlington, vicino al cimitero, comunque comodo per raggiungere il Mall senza spostare l'auto. Dovendo prendere il bus appena atterrati al JFK, mi ero tenuta un margine di 5 ore, ma avevo fatto una tariffa semi-flessibile appunto per anticipare-posticipare l'orario del biglietto, cosa che poi ho dovuto fare! Noi avevamo preso l'autobus NY-Philly. A Manhattan ci siamo arrivati con la metro, mentre a Philadelphia eravamo andati direttamente a piedi dalla stazione degli autobus perché avevamo l'hotel in centro. Però a volte per muoverci a Washington abbiamo preso Uber, molto comodo!
  7. Ciao Gio!!! E buon anno!!! 🎉 Ok, metto da parte l'invidia 😁 e ti dico la mia!! La Florida è un groppo in gola da aprile 2020, per cui lascio ai più esperti i commenti! Però avevo provato ad informarmi più o meno per lo stesso periodo qualche anno prima e mi avevano detto che il meteo è un terno al lotto: potrebbe andarvi bene, come potreste prendere 10 giorni d'acqua. Poi è tutto relativo, noi a NY i primi di giugno avevamo preso pioggia e un freddo cane 😄 Sull'altro giro, invece, ho visto che non hai messo Philadelphia! A me era piaciuta tanto! Magari potreste dormire lì e poi vedere la Amish County mentre vi spostate a Washington. Così potreste fare NY-Philly in bus o treno (2 o 1 ora) e prendere la macchina per fare Philly-Washington.
  8. Io ne avevo fatte 4 in 4 posti diversi per incastrare le varie disponibilità. Comodo? Non tanto, ogni sera devi cambiare hotel, quindi il solito fai-disfa le valigie.... Logisticamente comodo? Assolutamente! Il parco è enorme ed ero riuscita a trovare le notti in modo da fare un giro in senso orario: 1 OF, 1 West Yellowstone, 1 Gardiner e 1 Lake Yellowstone (cabin che ti sconsiglio di prenotare, però!) Direi che sei in tempo con le prenotazioni, quindi potresti farne 2 e 2 per bilanciare i pro e i contro!!
  9. Ciao! Una domanda: è il vostro primo viaggio in USA? Ti dico subito che andare fino a Yellowstone per una notte sola mi sembra un inutile spreco di tempo e di km! Ok che dici di voler solo vedere qualche geyser e bisonte, ma Yellowstone è un parco immenso con molto più di qualche bestione e sbuffo di vapore! 3 notti sono davvero il minimo, 4 andrebbero sicuramente meglio! L'itinerario che hai impostato mi sembra troppo dispersivo, troppi luoghi troppo lontani l'uno dall'altro. La tappa Idaho Falls - Portland è davvero impossibile: sono 1100 km in un giorno!!!! In più 5 giorni a San Francisco mi sembrano troppi: ok che io non sono una fan della città, ma 3 in genere bastano. Sicuramente ne toglierei uno in favore di Moab, dove oltre ad Arches ci sono anche Canyonlands e il Death Horse Point. Forse con 3 settimane mi concentrerei sul fare il classico giro dei parchi dell'Ovest includendo anche alcuni che non hai citato come il Bryce Canyon, Zion, Death Valley e Yosemite, magari un pezzo di Route 66 e il Big Sur da SF a LA. Puoi fare il loop su Los Angeles (dove in genere i voli costano meno e sono più comodi che per SLC) o su San Francisco!
  10. La scorsa estate ho fatto un giro che comprendeva le 3 città che vuoi visitare. Trovi qui il mio diario! http://www.usaontheroad.it/topic/26447-in-corsonella-culla-degli-usa-east-coast-on-the-road-philly-dc-obx-e-nyc-agosto-2019/ Se con l'aereo arrivi direttamente a Washington, allora ti consiglio di noleggiare l'auto il giorno in cui lasci la città. Senza il problema del parcheggio, puoi trovare delle sistemazioni più centrali o addirittura senza parcheggio privato. Io avevo trovato l'unico hotel con parcheggio incluso ad Arlington: tutti gli altri avevano un costo di 50-60$ al giorno per lasciare l'auto! Appena fuori Washington, puoi trovare Alexandria, Mt. Vernon (la casa di George Washington), il distaccamento del Air & Space Museum... Dipende cosa vi interessa!!
  11. Secondo me l'auto non ti serve nemmeno a Washington: la nostra è rimasta nel parcheggio dell'hotel per 3 giorni! Al massimo potrei consigliartela per spostarti da Washington a Philadelphia per fare una tappa intermedia, come la Amish County oppure Baltimora. L'alternativa mezzi pubblici non è da sottovalutare! Immagino che il volo sarebbe su NY... Quando ho fatto le simulazioni per il noleggio auto, mi costava molto meno noleggiare a Philadelphia e restituire a NY, piuttosto che prendere l'auto subito al JFK e riconsegnarla lì. E quando dico molto meno, intendo quasi la metà! Ma magari ora è diverso!
  12. Ciao, io ho fatto un paio di volte Londra-Los Angeles con AA e mi sono trovata molto bene. Non mi farei problemi a prenotare!
  13. Brutte notizie.... Dal sito della Farnesina... 5.3.2020 COVID-19 (Nuovo coronavirus). Aggiornamento: Le Autorità locali, al fine di fronteggiare la diffusione del coronavirus nel Paese, hanno dichiarato lo stato di emergenza sanitaria. Alla luce del numero di casi registrati in Italia e del progressivo innalzamento del livello di allerta da parte degli Stati Uniti in merito ai viaggi in Italia (attualmente livello di allerta 4 per le regioni maggiormente colpite, Lombardia e Veneto, e livello 3 per il resto del Paese) alcune compagnie aeree stanno riducendo o sospendendo i voli da/per l’Italia. Si raccomanda quindi di verificare sempre con la propria compagnia aerea, prima di recarsi in aeroporto, l’effettiva operatività del volo. I passeggeri provenienti da località a rischio coronavirus, ivi inclusa l’Italia, saranno inoltre sottoposti a screening sanitari sia negli aeroporti di partenza che all’arrivo negli USA. Durante i controlli in partenza (controllo termico, valutazione medica, questionario con la storia di viaggio), in caso di sintomi o di casi sospetti, potrà essere negato l’imbarco. All’arrivo, per i passeggeri sintomatici sarà disposto l’isolamento, mentre per gli asintomatici provenienti da aree considerate a rischio da parte del CDC ( Centro per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie) , inclusa l’Italia, senza distinzioni regionali, le autorità sanitarie richiedono una quarantena domiciliare volontaria di 14 giorni. Si raccomanda di seguire le indicazioni delle autorità di frontiera. In forza della dichiarazione di stato di emergenza, inoltre, da domenica 2 febbraio alle ore 17.00 (ora locale della costa est) a tutti i cittadini non americani che nei 14 giorni precedenti l’arrivo negli USA abbiano soggiornato in Cina, ad esclusione delle Regioni Autonome Speciali di Hong Kong e Macao, sarà precluso l'ingresso negli Stati Uniti. Per i cittadini americani, per coloro che hanno la residenza permanente negli Stati Uniti e per le rispettive famiglie, è previsto invece un trattamento differenziato, per il quale si rimanda al sito web del Department of Health (www.hhs.gov). Inoltre, tutti i voli provenienti dalla Cina saranno indirizzati verso 7 aeroporti (JFK New York, O'Hare Chicago, San Francisco, Los Angeles, Seattle, Atlanta e Honolulu), dove i passeggeri in transito dovranno sostenere gli screening medici prima di poter continuare verso la loro destinazione finale.
  14. Considera almeno un'ora partendo da Manhattan, più una decina di minuti in pullman per arrivare nelle vie delle case addobbate. Per tornare nel Queens, forse un pochino di più, ma perchè molte linee erano deviate/chiuse!
  15. Sospesa non penso, ma c'è una riduzione del servizio! Ricordo di aver preso la metro di domenica ed essere riuscita ad andare a Brooklyn e tornare a Long Island CIty. Sicuramente avevo avuto qualche difficoltà in più a causa di numerosi interventi di manutenzione che fanno durante il weekend. Per raggiungere Dyker Heights (che però è molto lontano) avevamo dovuto cambiare più linee perchè molti tratti erano chiusi.
×
×
  • Crea Nuovo...