Vai al contenuto

stramau

UOTR People 0/49
  • Numero contenuti

    18
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su stramau

  • Compleanno 02/12/1983

Contact Methods

Profile Information

  • Città
    torino

stramau's Achievements

In gita scolastica

In gita scolastica (2/11)

0

Reputazione Forum

  1. ciao xpusherx, i tuoi consigli sono stati sul serio più che preziosi! considera che abbiamo dormito anche noi all'Oregon Hotel di Mitchell, decisamente non casuale Tra un po' di tempo mi dedico al diario, per il momento grazie ancora a te ed a tutti quelli che ci hanno aiutato con le loro indicazioni
  2. Vi adoro! bhè siamo quasi in partenza, ormai le ultime decisioni le prenderemo giorno per giorno, voi siete stati davvero grandi e gentilissimi. Grazie ancora, da me ed anche dai miei compari di viaggio! ciaociao
  3. Ciao a tutti! Ultime variazioni alla nostra bozza di giro (versione senza Yellowstone) dopo i vostri ultimi preziosi consigli! Come al solito, vorremmo sapere che ve ne pare. sabato 7 agosto: CALIFORNIA: San Francisco – Point Reyes - Bodega Bay - Mendocino (275 km) note: l’intenzione è di fare sicuramente il tratto costiero tra Bodega Bay e Mendocino. In effetti non sappiamo se passare a Point Reyes: ne vale la pena? Se lo si salta, per il tratto tra San Francisco e Bodega Bay è meglio fare comunque la strada costiera (1) o la più veloce 101 nell’entroterra? Per la cronaca ritiriamo la macchina alle 11 di mattina all’aereoporto di SF domenica 8 agosto: Mendocino – Humboldt Redwoods SP (Avenue of the Giants) – Redwood NP – Fern Canyon – Crescent City (335 km) note: xpusherx ci dici che questa è piena ma fattibile, quindi direi che la diamo per buona lunedì 9 agosto: OREGON: Crescent City – Jedediah Smith Redowoods NP – Samuel Boardman SP - fari - Reedsport (290 km) note: questa è ok martedì 10 agosto: Reedsport – Oregon Dunes – Sea Lion’s Caves – fari – Three Capes Scenic Loop – Astoria (330) note: qua in effetti non sapevamo fino a dove spingerci. Appunto l’idea era di dormire nel tratto compreso tra Tillamok e Long Beach, ma ballano ben 130 km. Quindi prenderei per buono il consiglio di xpusherx di fermarci a Seaside o Astoria. Tappa serrata ma fattibile? mercoledì 11 agosto: WASHINGTON: Astoria - Longbeach Peninsula – Ocean Shores – Quinault (270 km) note: per noi è una giornata un po’ misteriosa: in effetti non sappiamo bene se valga la bene dedicare tempo alla Longbeach Peninsula e\o ad Ocean Shores, né quanto spingerci su (e infatti eravamo in dubbio su dove fermarci tra Aderbeen e Forks, anche se pare che tra queste due cittadine ci sia quasi il nulla). xpusherx dici che non hai fatto questo tratto, perchè? Che giro hai fatto? Comunque su questa giornata direi che le idee sono ancora parecchio confuse. giovedì 12 agosto: Quinault Rain Forest – Kalaloch e Ruby Beach – Hoh River Rainforest – Rialto Beach e La Push - Forks (150 km) note: giornata modificata abbastanza secondo i consigli di xpusherx. Rialto Beach e La Push potrebbero slittare al giorno successivo venerdì 13 agosto: Forks – Sol Duc Falls – Crescent Lake – Port Angeles (140) note: da quanto letto nei vostri consigli questa è una giornata buona per dedicarci ai trail. Con questo giro perderemmo Cape Flattery: è imperdibile o il giro è ok così? Nel caso fosse molto bello, come potremmo infilare la mezza giornata da dedicargli? sabato 14 agosto: Port Angeles – Hurricane Ridge – Port Townsend – traghetto – Anacortes - traghetto – San Juan (265 km) note: giornata spezzatino con due traghetti, sulla carta mi sembra fattibile (anche se non vedremo granchè) ma nella realtà chissà. Le San Juan Islands sono frequentatissime? I traghetti pensate vadano prenotati? domenica 15 agosto: San Juan – Vancouver (Canada) (190 km) note: giornata dedicate alle San Juan Islands. Un giorno solo è decisamente tirato, ma è l’unica. In alternativa potremmo saltare le San Juan Islands, andando direttamente a Vancouver, ed inserire un giorno per un trail nel North Cascades prima di andare a Seattle. lunedì 16 agosto: Vancouver (Canada) martedì 17 agosto: Vancouver (Canada) – Seattle (225 km) note: mattina a Vancouver e serata a Seattle mercoledì 18 agosto: Seattle giovedì 19 agosto: Seattle – Mt Rainier – Longview (350 km) note: notte a Longview è indicativa venerdì 20 agosto: Longview – Mt St Helens NVM - Portland (200 km) note: pomeriggio a Portland. Personalmente Mt St Helens non mi attira così tanto (e Vanni direi che lo conferma). Altre opinioni? Comunque l’alternativa potrebbe essere proprio quella proposta da Vanni, dedicando più tempo al Mt Rainier andando poi direttamente a Portland sabato 21 agosto: Portland – Columbia River Gorge – Hood River – Mitchell (350 km) note: xpusherx accolgo in pieno i tuoi consigli! In effetti non avevo ben idea di come si sviluppi il John Day Fossil Bed NM, quindi le tue indicazioni sulla possibilità di fermarci prima di John Day sono particolarmente preziose. Sulle due alternative che proponi il dubbio è grande: tu sembri sponsorizzare la seconda, Carmen ci dice molto bene del Mt Hood. Si accettano altre indicazioni, in ogni caso mi par di capire che caschiamo bene con entrambe le soluzioni. Se scegliamo la prima potremmo dormire a Prineville. domenica 22 agosto: Mitchell – John Day Fossil Bed NM (Painted Hills – Sheep Rock Unit) – Burns (265 km) note: giornata fatta come xpusherx. quindi questa è ok. lunedì 23 agosto: Burns – Frenchglen – Steens Mountain Loop Road - Bend (500 km) note: a questa giornata terrei parecchio. Non so bene perché, ma nel racconto di Elleci mi ha preso davvero tanto e le foto promettono bene. L’idea di stralciarla è davvero dura. In ogni caso lasciandola in programma avremmo un giorno di troppo, quindi dovremmo togliere la tappa alle San Juan Islands. Per la cronaca abbiamo affittato un suv tipo durango, ma da quel che scrive xpusherx pare servire ben altro mezzo (ed altri piloti…) per il loop. se salta, quindi la sera prima si dorme a Bend. E' davvero infattibile, anche a costo di tirare lungo di sera? E secondo chi l'ha visto in proporzione ne varrebbe la pena? martedì 24 agosto: Bend – Pilot Butte – Klamath Falls (300 km) note: Carmen visto che non possiamo dedicare una giornata intera alla zona di Bend, hai qualche consiglio mirato su come goderci i bei paesaggi cui hai fatto cenno? ++ agosto: CALIFORNIA: Klamath Falls – Mt Shasta – San Francisco (610 km) note: inserita la sosta nella zona del Shasta Lake come da consiglio di xpusherx. Possibile anche una tappa a Berkeley. Come accennato abbiamo un giorno di troppo, quindi dovremo scegliere una tappa di un giorno tra: San Juan Islands, North Cascades o Steens Mountain. dura scelta. La macchina va riconsegnata la mattina del 25 agosto ma vorremmo essere a SF il 24 sera-notte. mercoledì 25 agosto: San Francisco giovedì 26 agosto: San Francisco venerdì 27 agosto: San Francisco note: partenza per l’Italia alle 22. sabato 28 agosto: Newark note: atterriamo di prima mattina a Newark e ripartiamo alle 18. Potrebbe starci una puntata a Manhattan o è impensabile? Newark-Manhattan circa 1 ora a tratta, su 12 ore di stop ce ne rimarrebbero 4-5 nette. Vedremo! Come al solito, chi vorrà darci gli ultimi consigli ed opinioni sulla bozza è assolutamente il ben accetto! Grazie!!! ciaociao!
  4. grazie! oserei dire perfetto direi che il percorso si sta affinando, bene! rimetto insieme i pezzi, ne parlo con gli altri e poi magari ti chiedo ancora qualche piccolo chiarimento! Grazie ancora, siete veramente spettacolari! ciaociao
  5. ciao! di nuovo qua a chiedere la vostra opinione Negli ultimi giorni abbiamo fatto questo: 1- discusso del gran passo di togliere yellowstone 2- tirato giù un itinerario alternativo, ricalcando parecchio quello di Elleci 3- valutato meglio la proposta di giro di Carmen71 vado per punti: 1- yellowstone vacilla, in due siamo ormai dell'idea di lasciarlo perdere, gli altri 3 un po' meno, quindi a maggioranza si è deciso questo: la penale per la disdetta degli alberghi è la stessa tra 30 e 7 giorni dall'arrivo; quindi teniamo le prenotazioni fatte per Yellowstone e Grand Teton e valuteremo nei primi 3 giorni di states che cosa fare, se limitarci al Northwest o se andare sul serio a Yellowstone. In base a quanto siamo bolliti dal viaggio, dall'impressione che ci fanno le strade ed i tempi di percorrenza, etc. Quindi avremo due bozze di viaggio, con i primi giorni uguali (dedicati all'Oregon Coast), e poi sul posto valutiamo. 2 - basandoci sul giro di Elleci, abbiamo tirato giù una bozza di percorso. Abbiamo messo più giorni di quelli a nostra effettiva dispozione, ora dobbiamo tagliare. ecco la bozza: 7 agosto: OREGON COAST San Francisco – Point Reyes - Bodega Bay - Mendocino (275 km) note: Point Reyes si può saltare; fare comunque il tratto sulla costa (1) o meglio entroterra (101) 8 agosto: OREGON COAST Mendocino – Humboldt Redwoods SP (Avenue of the Giants) – Redwood NP – Fern Canyon – Crescent City (335 km) 9 agosto: OREGON COAST Crescent City – Jedediah Smith Redowoods NP – Samuel Boardman SP - fari - Reedsport (290 km) 10 agosto: OREGON COAST Reedsport – Oregon Dunes – Sea Lion’s Caves – fari – Three Capes Scenic Loop – Tillamok – Long Beach (355 km) note: notte a Tillamok, Cannon Beach o Long Beach 11 agosto: OREGON COAST Longbeach Peninsula – Ocean Shores – Forks (335 km) note: Ocean Shores vale la deviazione; notte a Aderbeen o oltre, ma comunque prima di Forks 12 agosto: OLYMPIC NP Forks – Hoh River Rainforest – Cape Flattery – Port Angeles (300 km) note: pernottando a Forks si deve tornare in dietro al mattino 13 agosto: OLYMPIC NP Olympic NP (… km) note: definire la giornata 14 agosto: OLYMPIC NP o SAN JUAN ISLANDS Port Townsend – traghetto – Anacortes - traghetto – San Juan (110 km) note: giornata dedicata all’Olympic o alle San Juan Islands 15 agosto: SAN JUAN ISLANDS San Juan – Vancouver (Canada) (190 km) note: giornata dedicate alle San Juan Islands 16 agosto: VANCOUVER Vancouver (Canada) 17 agosto: NORTH CASCADES Vancouver (Canada) –North Cascades NP (Mount Baker) - Bellingham (175 km) note: giornata dedicata al North Cascades NP 18 agosto: NORTH CASCADES Bellingham - Newhalem – Seattle (325 km) note: giornata superflua o sacrificabile; nel caso valutare se andare a Seattle anziché fermarsi a Bellingham la sera prima 19 agosto: SEATTLE Seattle 20 agosto: MT RAINIER Seattle – Mt Rainier – Longview (350 km) note: notte a Longview è indicativa 21 agosto: MT ST HELENS e PORTLAND Longview – Mt St Helens NVM - Portland (200 km) note: pomeriggio a Portland 22 agosto: Portland – Columbia River Gorge – Hood River – John Day (440 km) note: giornata tirata 23 agosto: John Day – John Day Fossil Bed NM – Burns (505 km) note: giornata molto tirata fatta come Elleci 24 agosto: Burns – Frenchglen – Steens Mountain Loop Road - Bend (500 km) note: giornata molto tirata ++ agosto: Bend – Newberry NVA – Crater Lake NP – Klamath Falls (300 km) ++ agosto: Klamath Falls – San Francisco (650 km) note: giornata di trasferimento 25 agosto: San Francisco 26 agosto: San Francisco 27 agosto: San Francisco Di fatto abbiamo 2 giorni di troppo, da tagliare. L'idea più convincente sarebbe quella di sacrificare i 2 giorni a North Cascades, anche perchè non vorremmo esagerare con i parchi, cercando paesaggi più vari (costa, città, parchi montani, paesaggi semidesertici). Mi rendo anche conto che le ultime tappe sono tirate, ma ci sembrano tutto sommato fattibili alternandoci in 4 alla guida. In caso di necessità potrebbe comunque saltare ancora una tappa (San Juan Islands o Mt St Helens o le Steens Mountain). In questa ipotesi, rispetto al giro di Elleci, non sono previste: Dry Falls, Hells Canyon (molto a malincuore), Lassen Volcanic NP, Reno + Sacramento. 3 - La bozza di giro di Carmen è davvero ben fatta. I ritmi e le distanze sono un po' meno serrati, è molto equilibrato. Come dicevo appunto per indole saremmo portati a fare più km ed a impostare un vacanza un po' meno slow (nel senso positivo del termine!), ma se ci accorgiamo che abbiamo sballato le previsioni è un ottima soluzione per correggere in corsa il nostro giro, quindi: GRAZIE! : PS: per farlo combaciare con le nostre esigenze, lo facciamo al contrario rispetto alla tua ipotesi però! Stavolta ho davvero scritto un poema, se avete avuto voglia di leggere fino in fondo siete mitici! come al solito, ogni consiglio o osservazione è ben accetta! Grazie ancora, ciaociao
  6. sono solo modi un po' diversi (ma nemmeno troppo, direi che non siamo poi così agli antipodi) di vedere qualche pezzo di mondo comunque le scarpe da trekking le portiamo anche noi questo we studio! ciaociao
  7. questa è la faccia di yellowstone che vacilla! bhè innanzitutto grazie a voi per le risposte ed i consigli. 4 indizi fanno una prova, e visto che TUTTI avete detto che yellowstone è una forzatura, personalmente mi avete convinto. In effetti i temi che più mi dissuadono sono i 4 giorni persi in trasferimenti e la possibilità di arrivare bolliti alle varie mete dopo tanto viaggiare. Insomma, far male tutto per voler far troppo . bisognerà parlarne con gli altri compagni di viaggio e democraticamente decidere. A sto punto è dura stravolgere mezzo viaggio, ma siamo ancora in tempo. Ho controllato i km del giro di Carmen, 4000 senza deviazioni, se stralciassimo yellowstone sarebbe ottimo, anche se lo infittirei un po' (secondo la mia indole). Come elleci non mi spaventano i km ed anche io voglio vedere più posti possibili (con yellowstone evidentemente esageriamo) ma per esperienza direi che in 18 giorni i nostri bei 6-7000 km (350-400 km di media al giorno) potremmo macinarli senza per questo sacrificare il giusto tempo da dedicare a soste ed attività. Allora vi chiedo ancora aiuto ad abbozzare un giro alternativo a quello che avevamo pensato, così abbiamo le due opzioni tra cui scegliere, ed a quel punto delle due una, con votazione a maggioranza. Parto dal percorso di carmen, che quindi prevede di andare su dall'interno e scendere lungo la costa (così saremmo anche dal lato giusto della carreggiata, verso l'oceano, giusto?). che variazioni potremmo apportare dunque, cosa inserire e cosa togliere? north cascades? magari dedicare un 2-3 giorni a vancouver e dintorni? Io intanto nei prossimi giorni approfondisco! Grazie ancora, nel frattempo studio meglio la zona di seattle e il percorso interno da seattle e SF. A presto allora, ciaociao
  8. riepilogo e ultimi aggiornamenti, come da MP scritto ad elleci, così da condividere la sua risposta "sintesi: agosto 2010, 3 settimane negli USA, 5 ragazzi\e 23-28enni, volo A\R su SF, macchina in affitto per 18 giorni. Idea iniziale il classico Grand Circle, poi scartato perchè troppi italiani lo fanno ad agosto. Quindi abbiamo deciso di andare a nord di SF; il Grand Circle lo recupereremo nei prossimi anni, magari in primavera. In compenso, visto che probabilmente nessuno di noi farà mai la Real America, decidiamo di infilare nel nostro giro anche Yellowstone e Grand Teton. Fuori mano, ma questa volta o (probabilmente) mai più. :-) Ti scrivo per chiederti un'opinione sulla bozza di giro e consigli su 3-4 giorni che dobbiamo ancora definire. A parte gli ultimi giorni a Yellostone e SF, comunque, non abbiamo vincoli o prenotazioni quindi possiamo anche variare in corsa il nostro programma. Ma vorrei comunque partire con in testa un percorso da tenere come riferimento. In generale ci piacerebbe avere tempo di fare qualche attività (camminate e simili) soprattutto nei parchi, mentre per la costa immagino soste brevi e frequenti; non ci interessa dormire fino a tardi al mattino nè preoccupa particolarmente fare lunghe tirate in auto, anche di sera, a patto di non passare tutta la vacanza chiusi in macchina. 6 agosto: arrivo a SF in tarda serata 7 agosto: ritiro auto, SF-Ferndale (470 km), passando da Mendocino, Chandlier Tree, Humboldt Redwoods SP (giornata forse troppo tirata) 8 agosto: Ferndale-Reedsport (425 km), passando da Redwood NP, Jedediah Smith SP, Pacific coast 9 agosto: Reedsport-Portland (340 km), passando da Oregon Dunes, Sea Lions Caves, 3 Capes Scenic Look 10 agosto: Portland-Aberdeen (290 km), facendo mezza giornata a Portland e passando da Cannon Beach (forse poco mezza giornata a Portland) 11 agosto: Aberdeen-Port Angeles (400 km), passando Hoh River Rainforest, Cape Flattery 12 agosto: Port Angeles Seattle (210 km), facendo almeno mezza giornata al Mt. Olympus 13 agosto: Seattle 14 agosto: partenza da Seattle abbiamo quindi 4 giorni cuscinetto, che possiamo usare per diluire le tappe precedenti o per aggiungere altre mete, che dal tuo ed altri itinerari paiono interessanti e fra le quali non sappiamo scegliere: su tutte Crater Lake, Mt. Rainier, North Cascades, Glacier NP. i giorni che seguono sono vincolati dalle prenotazioni per Yellowstone, delle quali sembra non si possa fare a meno 18 agosto: arrivo a Gardiner (dalla zona di Seattle o dal Glacier NP) 19 agosto: Gardiner-West Yellowstone, dedicando la giornata alla parte nord del parco 20 agosto: Yellowstone, dedicando la giornata alla parte sudovest del parco, come Old Faithful 21 agosto: Yellowstone-Grand Teton, dedicando la giornata alla parte sudest del parco 22 agosto: Grand Teton 23 agosto: Grand Teton-Winnemucca (860 km), tappa di trasferimento 24 agosto: Winnemucca-San Francisco (620 km), passando da Berkeley 25 agosto: San Francisco 26 agosto: San Francisco 27 agosto: San Francisco e partenza in serata. Scusa la lunghezza, spero tu abbia voglia di aiutarci. Qualunque consiglio è ben accetto. Grazie e buonanotte! Maurizio" Ovviamente consigli ben accetti non solo da elleci ma da parte di chiunque ne abbia!
  9. mmm ok. secondo te cosa potremmo togliere per avere più tempo per yellowstone ed olympic?
  10. Nuova bozza 6 agosto: arrivo in tarda serata a San Francisco 7 agosto: SF - Mendocino - Ferndale (passando da: Chandlier Tree - Humboldt Redwoods SP) 470km 8 agosto: Ferndale - Reedsport (passando da: Redwood NP - Jedediah Smith SP - fari sulla Pacific Coast) 425km 9 agosto: Reedsport - Portland (passando da: Oregon Dunes - Sea Lions Caves - Three Capes Scenic Loop) 340km 10 agosto: Portland (mezza giornata) - Aberdeen (passando da: Cannon Beach) 290km 11 agosto: Aberdeen - Port Angeles (passando da: Hoh River Rainforest - Cape Flattery) 400km 12 agosto: Port Angeles – Seattle (passando da: Mt Olympus) 210km 13 agosto: Seattle 14 agosto: Seattle – North Cascades 190km 15 agosto: North Cascades – Glacier NP (trasferimento) 820km – 9 ore 16 agosto: Glacier NP 17 agosto: Glacier NP – Gardiner Yellostone 620km – 7 ore 18 agosto: Yellowstone 19 agosto: Yellowstone 20 agosto: Yellowstone – Grand Teton (giornata a Yellowstone) 100km 21 agosto: Grand Teton 22 agosto: Grand Teton – Craters of the Moon 340km 23 agosto: Craters of the Moon – Reno (trasferimento) 880km – 9 ore 24 agosto Reno – San Francisco (passando da: Lassen Volcanic NP) 650km Può andare? E' una bozza, dobbiamo valurutare se fare tagli o sostituzioni ma può essere una base su cui costruire il giro ciao, maurizio
  11. ciao a tutti, e soprattutto grazie a supertoffo e acfraine per i loro consigli Il Grand Circle era l'idea iniziale ma poi vedendo che è un giro molto (troppo?) gettonato abbiamo deciso di riservarlo ad un periodo più tranquillo. Per carità, è vero che se il 95% dei turisti stranieri va lì è perchè evidentemente sono luoghi bellissimi, ma vorremmo evitare il caos di agosto in un percorso così battuto a costo magari di scegliere mete un po' meno belle (che ho detto mai!). Quindi abbiamo deciso per il nordovest, sapendo che prima o poi faremo il classico sudovest mentre è più improbabile che la maggioranza di noi faccia mai la Real America. Detto questo, innanzitutto, stiamo (finalmente) iniziando a studiare seriamente il nostro percorso, e pian piano le idee un po' si chiariscono. Il percorso confezionato da supertoffo non è affatto male, è una bella sgrossatura la nostra generica bozza. Potremmo cercare di adattarlo ai nostri interessi. Ho trovato molto interessante anche il raccontone di elleci: giro bellissimo, spunti davvero interessanti ed utili. La nostra idea sarebbe quella di coprire un'area più ampia, trascurando le mete minori (lei invece ha visto TUTTO!), cercando però paradossalmente di macinare meno km al giorno per fare più passeggiate ed attività, a costo poi di compensare con due-tre lunghe sparate chilometriche di trasferimento. Prima di riproporre l'itinerario aggiornato vorrei ancora qualche consiglio. Abbiamo dei capisaldi nel nostro giro, mentre altre mete\tappe\deviazioni sono in ballo e dobbiamo scegliere cosa tenere e cosa tagliare. E qui vorrei il vostro aiuto. Allora i punti fermi sono questi: - San Francisco (ricordo che atterriamo il 6 agosto in tarda serata) - macchina dal 7 al 25. Nei 18 giorni ontheroad vogliamo sicuramente vedere: il tratto di pacific coast da Leggett a Newport Portland Seattle Yellowstone Grand Teton - San Francisco dal 24 sera o 25 mattina (per ripartire il 27) Dobbiamo fare selezione fra queste possibili mete\tappe\deviazioni: Lassen Volcanic NP e Crater Lake NP Mt St Helens e Mt Rainier NP Olympic Peninsula North Cascades Glacier NP Craters of the Moon Per quanto possa essere superficiale e decontestualizzata come domanda, alla luce dei percorsi abbozzati da me e supertoffo cosa pensate sia imperdibile e cosa tralasciabile, anche nell'ottica di visitare luoghi un po' vari? Grazie mille, maurizio
  12. Grazie per le risposte! Dobbiamo decisamente approfondire le mete, siamo indietro con i preparativi e con le idee non chiare quindi ogni consiglio mirato su come definire il giro sono più che ben accetti. I 2 giorni a Big Sur quindi sono incompatibili con resto del giro, così come è impensabile la sfacchinata automobilistica GT-SF in un giorno (viamichelin dà 16 ore, eravamo disposti a guidare ad oltranza ma forse non è cosa). Mi stupisce di più che sconsigliate Vancouver, che in fondo è molto vicina a Seattle ed abbiamo letto che la zona tra le due città offre parecchie cose belle da vedere. La proposta di acfrain di andare al Glacier NP in effetti è interessante, trovi possa essere più interessante vedere questo parco che non la zona tra Seattle e Vancouver? Ferdero, quali modifche ci suggerisci per sfruttare meglio le nostre 3 settimane? Supertoffo, siamo stati in due nel nordest degli USA, non ontheroad (NYC, Boston, Niagara, Chicago), un altro del gruppo a Memphy's, ma mai nessuno sulla costa occidentale. 300-350 km al giorno li ho sperimentati in australia, 4500 km in 15 gg comprensivi di parchi deviazioni etc, insomma totali, ma là nell'inverno australe non si guidava dopo il tramonto (quindi dopo le 18); era stato un buon compromesso tra spostarsi parecchio e vedere parecchia roba avendo comunque tempo di fare qualche camminata o escursione. Il grand circle era la nostra idea iniziale, poi abbiamo preferito lasciarlo per una prossima vacanza, magari in un periodo meno affollato (giugno, ma chissà di quale anno!). Ci è venuto poco per volta il pallino del nordovest, ed eccoci qua a tentare di organizzarlo al meglio ed in maniera intelligente! Aspetto nuove indicazioni, io intanto stasera leggo il raccontone di elleci sul northwest. ciao a tutti e grazie ancora!
  13. stramau

    Northwest

    ciao a tutti! Per quest'estate stiamo organizzando un giro un po' insolito (ma non troppo), quindi avrei bisogno dei vostri consigli. Premetto che siamo 5 ragazzi\e 23-28enni. Abbiamo un volo a\r su SF (6-27 agosto) ed un'auto prenotata per 18 giorni (7-25 agosto). L'idea di massima del giro che vogliamo fare è questa: 6 agosto: arrivo in tarda serata a San Francisco 7 agosto: costa SF-Seattle 8 agosto: costa SF-Seattle 9 agosto: costa SF-Seattle 10 agosto: costa SF-Seattle 11 agosto: Seattle 12 agosto: parchi e costa Seattle-Vancouver 13 agosto: parchi e costa Seattle-Vancouver 14 agosto: parchi e costa Seattle-Vancouver 15 agosto: Vancouver 16 agosto: trasferimento Vancouver-Yellowstone 17 agosto: trasferimento Vancouver-Yellowstone 18 agosto: Yellowstone 19 agosto: Yellowstone 20 agosto: Yellowstone 21 agosto: Grand Teton 22 agosto: trasferimento Grand Teton-San Francisco (guidando anche di notte) 23 agosto: costa Sf-Big Sur 24 agosto: Big Sur e rientro a SF 25 agosto: SF 26 agosto: SF 27 agosto: SF e partenza in serata per l'Italia Siamo troppo tirati? Che consigli potete darci per migliorare l'itinerario? Le considerazioni che abbiamo fatto sono queste: - 350 km al giorno di media, per esperienza, ci paiono fattibili (ma potremmo sbagliarci). - il punto debole è decisamente il trasferimento del 22 agosto - la costa del Big Sur ci sembra essere la parte più sacrificabile in questo giro, essendo visibile in un prossimo giro del sudovest - l'idea è di prenotare poco o nulla in modo da poter fare correzioni in corsa Grazie!
  14. stramau, 26 anni, pronto al mio secondo viaggio negli Stati Uniti. Dopo Newyork, Boston, Niagara e Chicago nel 2005, questa estate costa nordovest da S.Francisco a Vancouver con l'idea di un puntata a Yellowstone. Cerco le info che non ho trovato su TPC (ed ho riconosciuto parecchi nick) e mi pare di aver trovato il sito giusto per averle. Per ora (siamo in 5) abbiamo prenotato il volo ed un durango, tutto a S.Francisco, cosa fare nelle 3 settimane lo vedrò con voi e direttamente laggiù. in libertà. ciaociao
×
×
  • Crea Nuovo...